Category: (2)

Come fare la guida turistica a Londra?

Fare la guida turistica a Londra sembra essere una tre le frasi più scritte sul google da noi italiani.

La cosa mi ha molto sorpreso, considerando il fatto che, in giro per il mondo non abbiamo mai eccelso per la competenza nella lingua inglese.

È inutile dirlo, ma per un eccesso di zelo te lo specifico:

Vuoi fare la guida turistica a Londra? 

Se la tua risposta é un netto “SI” allora ti informo che devi prima di tutto impegnarti tantissimo per perfezionare la lingua inglese.

Oltre ad un’ottima conoscenza della lingua, si richiede una certificazione ufficiale rilasciata da un ente riconosciuto a livello internazionale, che ti permetterà di lavorare come guida turistica a Londra a tempo pieno.

Continue reading ..

Attentato a Londra
Ordigno lasciato dall’attentatore.

Alle ore 8.20 di questa mattina un ordigno é stato fatto esplodere in un treno della Tube sulla District Line (a Parsons Green – WEST LONDON).

20 persone sono rimaste ferite. Nessuna riporta gravi danni.

Il sospetto terrorista é in fuga.

Attacco terroristico a Londra?

Al momento Scotland Yard sta investigando sul caso. Si sospetta che sia un atto terroristico ma non si esclude un’origine mitomane e di emulazione.

Attualmente il sospetto é in fuga e pare sia in possesso di armi da taglio.

Il presunto attentato non é stato ancora rivendicato da alcuna fazione estremista islamica.

Bomba sulla District Line.

Attentato a Londra
C’é stato molto spavento tra i passeggeri ma come si evince dalla foto l’esplosione non é stata forte. A prova di ciò é il secchio che é rimasto integro.

L’ordigno é stato creato in maniera rudimentale ed é stato lasciato dall’attentatore in un secchio della pittura nascosto in una busta frigo del famoso supermercato LIDL.
Un testimone racconta che l’esplosione é stata forte ed in pochissimo tempo il vagone si é riempito di fumo.
La paura é stata grande.

Il portavoce della Polizia di Londra afferma:

“Stiamo facendo il massimo possibile per intercettare il responsabile dell’accaduto.

Fortunatamente non ci sono stati ingenti danni. Ora setacceremo tutta la città per capire se ci sono altri ordigni esplosivi ed eventualmente li disinnescheremo”.