Come di consueto appena ricevo una comunicazione ufficiale dal Governo circa la Brexit, la pubblico su questo blog. In questo modo chiunque potrà capire bene cosa sta succedendo in questo periodo.

Molte persone, pur vivendo a Londra non sanno parlare bene inglese ed é questo il motivo principale per il quale faccio queste traduzioni.

Sicuramente questo articolo tornerà utile sia a te che ai tuoi amici – quindi CONDIVIDILO!

Comunicazione ufficiale dal governo: Brexit, tutele e cittadinanza.

Caro Antonio,

oggi, i cittadini europei nel Regno Unito ed i cittadini bitannici in Europa hanno più certezza riguardo il loro futuro a seguito di un accordo sui diritti dei cittadini tra il Regno Unito e la Commissione europea.

Sin dall’inizio dei negoziati, il Primo Ministro è stato chiaro che la salvaguardia dei diritti delle persone che hanno costruito le loro vite nel Regno Unito e in Europa è stata semore la sua massima priorità.

L’accordo odierno garantisce questo impegnoa seguito di mesi di negoziati con l’Europa. Ciò aiuterà i milioni di cittadini europei che hanno costruito la loro vita in questo paese, così come i cittadini del Regno Unito che vivono in Europa, a pianificare il loro futuro come membri importanti della società britannica.

Ciò significa che sia i cittadini europei che vivranno legalmente nel Regno Unito che i cittadini britannici che vivranno in Europa entro il 29 marzo 2019 potranno rimanere e godere in generale degli stessi diritti e benefici come fanno ora.

L’accordo include che:

I familiari stretti potranno aderire dopo che il Regno Unito avrà lasciato l’Europa. Ciò include coniugi, partner non sposati, figli, nipoti, genitori e nonni dipendenti. Verranno considerate le domande di naturalizzazione anche dei bambini nati o adottati al di fuori del Regno Unito dopo il 29 marzo 2019.

Le persone saranno in grado di essere assenti dal Regno Unito per un massimo di cinque anni senza perdere lo status regolare, più del doppio del livello di assenza consentito dall’attuale legislazione dell’UE.

Ci sarà la stessa protezione reciproca per i cittadini britannici che vivono nell’UE.

Le qualifiche professionali (ad esempio medici e architetti) continueranno ad essere riconosciute se queste vengono ottenute prima della data di separazione del Regno Unito dall’Unione Europea.

Sarà facile richiedere lo status di permanenza regolare e ci sarà pieno diritto di appello.

I cittadini dell’UE che già possiedono un documento di residenza permanente valido potranno convertire il loro status nel nuovo status di residenza a titolo gratuito.

Questo accordo fornisce anche certezza su assistenza sanitaria, pensioni e altri benefici. Ciò significa che i cittadini dell’UE che pagano le tasse nel Regno Unito possono beneficiare di ciò che già anno e continuare a beneficiare delle norme di coordinamento esistenti per i contributi futuri. In parolare pover, quelli coperti dall’accordo potranno continuare a ricevere assistenza sanitaria come fanno ora.

Ci sarà un processo trasparente, agevole e snello per consentire ai cittadini dell’UE di richiedere lo status di permanenza regolare a partire dalla seconda metà del prossimo anno e per la durata di due anni dopo che il Regno Unito avrà lasciato l’UE – dal 2018 al 2021.

Puoi leggere ulteriori informazioni sullo stato di residenza e sui diritti dei cittadini qui. Ti terremo aggiornati con maggiori dettagli, tra cui il costo, la data di apertura dello schema e la documentazione di cui avrete probabilmente bisogno, nella prima metà del 2018. Sarà molto più semplice e più veloce della richiesta di residenza permanente, quindi i cittadini europei per il momento non devono fare nulla ancora.

Home Office

brexit

 

Se stai cercando altre informazioni sulla Brexit dai uno sguardo anche a questi articoli che sicuramente ti torneranno utili:

Brexit: Le ultime news 07/11/2017

Cosa devono fare gli italiani per rimanere a Londra dopo la Brexit?

Conviene partire per Londra in vista della Brexit?

Cosa cambia ai cittadini europei dopo la Brexit?

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: