Se stai pensando di lasciare l’Italia per emigrare in Inghilterra ed in particolare a Londra allora sia questo articolo che l’intero BLOG di Living London Way fanno al caso tuo. Non solo troverai delle guide utili adatte alle più disparate situazioni, ma in questo post cercherò di darti 10 consigli pratici se hai intenzione di andare a vivere a Londra.

Che cosa riguarderanno? Un pò di tutto: dal cosiddetto “mindset”, modo di pensare e di vedere la realtà, che bisogna avere prima di partire fino a fare delle considerazioni sulla brexit, sul lavoro a Londra e soprattutto sul come fare carriera a Londra. Iniziamo quindi dal primo consiglio in assoluto.

Non bisogna farsi false illusioni. Vivere a Londra non é facile.

Se vai ancora alle scuole superiori o all’università sicuramente ti sarà capitato di sentire il racconto leggendario dell’amico un pò sfigato e poco sveglio che ha mollato tutto per andare a Londra ed improvvisamente ha svoltato, la sua vita è cambiata ed è diventato un manager di successo. Non solo ha trovato un lavoro a Londra appena arrivato, ma ha avuto anche l’occasione e l’onore di fare carriera a Londra e di diventare un personaggio importante nel suo settore.

Ecco, ti dico molto semplicemente che eventi del genere possono verificarsi ma solo in determinate circostanze.

E’ chiaro infatti che a fronte dell’amico caro che riesce nell’impresa ci sono altri 10, 100 ragazzi  che non riescono a raggiungere nessun risultato e che tornano a casa dopo appena una settimana.
Non ti sto dicendo queste cose per scoraggiarti, ma semplicemente per metterti di fronte a quella che è la dura e cruda verità.
Non devi farti false illusioni.

Vuoi sapere qual è il segreto o meglio, il consiglio che ti do se hai intenzione di partire?

Tieni basse le aspettative.

Solo così eviterai delusioni e solo così riuscirai ad impegnarti a dovere.

Purtroppo nella vita il confine del successo è delimitato da due macro aree:

  • quella dell’intenzionalità e dell’impegno, dove devi dare tutto te stesso per raggiungere un risultato
  • e quella del “menefreghismo”, del distacco, quella dove alla fine in cuor tuo stai bene anche se non ce la farai. In genere al confine tra queste due zone esiste il successo.

Il “trucco” è trovare il giusto equilibrio per agire con grinta e rischiare abbastanza senza paura di fallire!

Non bisogna farsi abbattere dalle persone, se vuoi andare a vivere a Londra, fallo e basta!

Indipendentemente dal risultato che raggiungerai o addirittura ancora prima di partire, ricordarti di non farti abbattere dalle persone. Potrebbe non essere facile trovare lavoro a Londra e proprio per questo finirai a sentire familiari ed amici inneggiare per il tuo ritorno “ma lascia stare! Ma chi te lo fa fare!”

Ecco, anche in questo caso, persisti! Persisti il minimo indispensabile e non mollare subito.

E’ chiaro che se dopo 3 mesi sei ancora alla ricerca di un impiego c’è un problema di fondo o non hai usufruito dei nostri servizi.
Non puoi dare la colpa nemmeno alla lingua perché abbiamo dimostrato più volte come trovare lavoro in Inghilterra senza sapere l’inglese. Anche se dovessi iniziare a lavorare e volessi fare carriera a Londra, non sarà facile. Non tutti arrivano a essere i grandi boss nel giro di poco e non tutti ci riescono. Vedrai che proprio quando manifesterai i tuoi dubbi, i tuoi timori e le tue lamentele, saranno proprio le persone a te più care quelle che invece che sollevarti e darti la forza proveranno ad abbatterti. Non sempre, per carità, non sto dipingendo uno scenario macabro e negativo, ma una fisiologica reazione che ha ogni persona ogni volta che un conoscente rischia e prova a fare qualcosa di diverso. Ecco, tu non farti abbattere.

La lingua non è un ostacolo a Londra.

Dopo i primi due punti con un taglio motivazionale in pieno stile Anthony Robbins passiamo ad un discorso diverso e più pratico: la lingua.

Non lasciarti limitare e/o bloccare dall’inglese. Il fatto che tu non lo conosca o che non lo sai parlare bene non è assolutamente un fattore limitante, almeno in un primo momento. Certo, se punti a diventare il direttore della società per cui vuoi lavorare si presume che tu abbia un minimo di proprietà di linguaggio, ma nessuno nasce imparato e non si arriva dal nulla ad una posizione così importante. Motivo per cui partirai dal basso se vuoi fare carriera a Londra ed è proprio all’inizio che devi sacrificarti, investire su te stesso e magari partecipare a dei corsi intensivi d’inglese la sera. Vedrai che sarai ripagato dei tuoi sforzi.

Avere una stanza a Londra tutta per te, aiuta l’umore.

Non partire senza avere la sicurezza di un tetto sopra la testa per almeno un paio di mesi. Non finire in ostelli con altri 10 ragazzi per risparmiare qualche euro (a meno che tu non sia in una situazione eoonomica particolare) il mio invito è quello di trovare un alloggio economico e che ti permetta di sentirti davvero a casa. Contribuirà sicuramente a migliorare il tuo umore!

Come trovare lavoro a Londra dopo la Brexit?

Rimaniamo un pò sulla stessa linea del secondo punto. La maggior parte delle persone che cercherà di scoraggiarti userà delle argomentazioni iperlogiche e a cui è difficile trovare delle obiezioni.

Una di queste è appunto il discorso Brexit. Tutti ne abbiamo sentito parlare, tutti sappiamo che l’Inghilterra non farà più parte ufficialmente dell’Europa, ma quali sono state effettivamente le conseguenze pratiche? Ci sono stati davvero i risvolti apocalittici prospettati in scenari pre-brexit da parte di alcuni canali televisivi o è stata soltanto propaganda?

E poi il lavoro: quali conseguenze ci sono state? Abbiamo scritto diversi articoli anche riguardo la brexit che puoi approfondire, ma il consiglio che ti voglio dare anche in questo caso è di fare attenzione a non auto sabotarti!

Scegli con attenzione il quartiere di Londra in cui ti trasferirai.

Come già ribadito più volte esistono dei quartieri più “pericolosi” e altri più tranquilli in cui ci si può stabilire. Scegli con cura anche in base al posto in cui vorresti lavorare e ai collegamenti con i mezzi pubblici (anche se Londra è ben collegata devi trovare un posto che ti faccia arrivare velocemente sul luogo di lavoro per risparmiare tempo e denaro).

Sarebbe ugualmente un errore escludere a priori quartieri economicamente vantaggiosi in zona 3 solo per il fatto che geograficamente si trovino nel terzo anello.

Ti svelo un segreto che solo chi ci vive lo conosce bene:

La zona Est di Londra é perfettamente connessa al centro da una efficientissima rete di trasporti pubblici (Tube, Terno, National Rail, overground e Bus).
I migliori quartieri nei quali vivere a Londra spendendo poco sono:

Se vuoi vivere a Londra ed avere maggiori informazioni per quanto riguarda il tuo futuro trasferimento, compila il modulo di contatto qui sotto ed in meno di 24 ore riceverai una risposta dettagliata.

Come ti chiami? (richiesto)

Qual'é la tua email? (richiesto)

Come ci hai conosciuto? (richiesto)

Inserisci qui il tuo numero di telefono

Quante persone siete?

Che tipologia di stanza stai cercando?

Inserisci la data in cui vorresti prendere possesso dell'alloggio (richiesto)

Il tuo messaggio

Gli uffici di Living London Way sono aperti solo ai proprietari degli immobili. Come avrai letto sicuramente tra le pagine di questo sito la nostra attività eroga un servizio di ricerca alloggio totalmente gratuito pertanto i ragazzi che aiutiamo nella ricerca di una stanza non rappresentano per noi i reali clienti. Lavoriamo per te.

Dimentica l’auto. Sei a Londra, non a Roma.

Non pensare di spostarti con la macchina. Il bello di Londra, al contrario di molte altre città d’Italia, è che è super collegata con i mezzi e ha una intreccio di linee ferroviarie che copre oltre 402 km con ben 11 linee e 382 stazioni! Non stiamo mica parlando delle sole 2 metro (quasi 3) di Roma!

Non partire senza portafogli! La Brexit non ha fatto scendere il costo della vita.

 

Brexit o non brexit, il costo della vita è rimasto praticamente lo stesso. Se vuoi trovare lavoro a Londra e parti senza già avere un impiego allora dovrai avere con te un bel salvadanaio pieno di risparmi! Come pensi di mantenerti altrimenti?

Non abbandonare gli studi se vuoi fare carriera a Londra.

Se sei giovane e vuoi trasferirti a Londra per trovare un lavoro sicuro, ti consiglio di non abbandonare gli studi. Te lo dico da fratello maggiore o addirittura da padre. Impegnati, trova il tempo per studiare ed iscriviti per esempio ad università online, ma punta sempre a migliorarti.
Ricorda che un titolo conquistato con fatica e con impegno in terra inglese è molto più spendibile anche a livello lavorativo se vuoi fare carriere a Londra o in qualsiasi altra parte del mondo.

Rimani positivo.

Può sembrare un consiglio banale e molto “american style”, ma ricordarti che il successo, personale o lavorativo, se vuoi fare carriera a Londra o semplicemente vivere una vita “decente”, dipende da te e da come affronti la vita.
Ci saranno momenti difficili, anche alcune cose molto semplici potrebbero diventare complicate (per esempio immagina di dover inviare un reclamo per una bolletta senza sapere molto bene la lingua), ecco in questi casi, rimani positivo. Non abbatterti! Vai avanti per la tua strada col sorriso e con tenacia e vedrai che riuscirai a far andare tutto bene!

fare carriera a londra

 

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: