Per lavorare come avvocato in Inghilterra non è necessario conseguire una laurea in giurisprudenza nel Regno Unito. Il primo passo per entrare a far parte di uno studio legale britannico, infatti, prevede l’ essere in possesso di una laurea triennale di qualsiasi tipo conseguita in una qualsiasi università della Comunità Europea. Il secondo passo prevede l’ iscrizione al “Graduate Diploma in Law”  (GDL), un corso della durata di nove mesi (da gennaio a settembre o da settembre a giugno) che fornisce la basi del diritto inglese. A Londra le istituzioni più conosciute sono il College of Law e la BPP Law School.  Una volta conseguito il GDL, uno studente europeo si classifica a livello giuridico, nella stessa posizione di chi si è laureato in giurisprudenza in Inghilterra e può decidere se intraprendere la carriera di barrister o solicitor. barrister discutono i casi in tribunale mentre i solicitor preparano la causa insieme ai clienti e poi passano la documentazione ai barrister per la discussione. In ambedue i casi, per ottenere la qualifica è necessario seguire alcuni percorsi che cercheremo ora di descrivere.

Continue reading ..

Nell’ ultimo decennio, Shoreditch, nell’ East End, è diventata la destinazione di tutti gli amanti dello shopping, scalzando rapidamente i più celebri marchi del West End. Grandi brand, boutique di stilisti, etichette indie e negozi di regali stravaganti vi regaleranno ore ed ore di sano divertimento. In questo articolo abbiamo selezionato alcuni dei migliori per voi…

Continue reading ..

Quest’estate avrai quattro giorni di puro spettacolo a Londra, i Coldplay si esibiranno infatti dal 15 al 18 Giugno, allo stadio Wembley.

La band inizierà il suo tour il 24 maggio a Nizza in Francia allo Stade Charles-Ehrmann e terminerà negli Stati Uniti il 3 settembre al Levi’s Stadium di San Francisco.

Continue reading ..

Camden Town divenne un’ area residenziale nel 1790, ma soltanto dopo lo sviluppo del Grand Union Canal e il miglioramento delle ferrovie e del sistema dei trasporti  divenne una vivace parte di Londra. Oggi turisti e residenti si recano qui alla ricerca di tesori nei mercati, per passeggiare lungo il Regent’s Canal, per assaporare le cucine di tutto il mondo e per ascoltare musica dal vivo. Molte presone famose, tra cui Dylan Thomas, Walter Sickert e Amy Winehouse, hanno fatto di Camden il loro luogo in cui vivere.

Continue reading ..

I locali da vedere a Londra sono in moltitudine e ogni momento della giornata è propizio per entrare in uno dei tanti moderni e innovativi.

Londra e i suoi quartieri sono in costante evoluzione è la parte est ne è la prova certa di tutto questo.
Passeggiando per la cosiddetta capitale d’Europa potrai notare tanti quartieri diversi l’uno dall’altro, con le proprie caratteristiche, quelle attuali e quelle lasciate con il passare del tempo.
Facciamo ora un piccolo viaggio in questa zona della capitale del Regno Unito.

Continue reading ..

La città di Londra, ospita molti tra i musei e le gallerie d’arte più importanti al mondo.

Passeggiando per questa città, potrai vedere con i propri occhi anche le opere d’arte o le cosiddette street art che sono dipinte sui muri di molti quartieri, quindi l’arte è una delle basi sulla quale Londra ha le sue fondamenta.
Uno dei musei più importanti di questa città è il Tate.
Questo complesso è suddiviso in varie parti in tutto il Regno Unito.
Di questo il più importante ed il più visitato al mondo è il Tate Modern che stima più di 4 milioni di visitatori al mondo.

Continue reading ..

Immaginate mentre di primo mattino vi state incamminando per andare a lavoro, ed improvvisamente vi vedete circondati da Spartani.
E’ capitato ai passeggeri di Londra, quando la tube e gran parte della strada era piena di spartani vestiti con pantaloni in pelle e mantelli, armati di scudi e lance, che camminavano disinvolti tra lo stupore delle persone divertite.
Molte persone hanno voluto immortalare questo momento con foto e video, che rimarranno impresse nelle menti per parecchio tempo.
Questo flashmob era per promuovere l’uscita di “300 Dawn of empire” in uscita in DVD.

 
1-44

Continue reading ..

Il centro della capitale è sede di un numero illimitato di attività da poter svolgere e posti da visitare. La nostra lista vi aiuterà a cercare alcune delle migliori cose da fare nel cuore di Londra. Sia che stiate pensando a una passeggiata in uno dei principali parchi, o di cercare rifugio in uno dei principali musei cittadini, o mangiare in uno dei migliore ristoranti – o tutte le sopra elencate – il centro di Londra è sicuramente il giusto posto. Date uno sguardo allora alla nostra lista delle 10 cose da fare al centro.

Continue reading ..

Mile End è un distretto di East London a 5.8 km da Charing Cross. Situato sulla strada per Colchester, è stato uno dei primi sobborghi della città di Londra e divenne parte dell’ area metropolitana nel 1855. Oggigiorno conta una popolazione di circa 30.000 persone, molti dei quali studenti. Il suo nome deriva dalla distanza di un miglio in relazione ad Aldgate, il quartiere in zona 1 della City.

La sua popolazione è fortemente variegata. Secondo recenti statistiche, Mile End, infatti, è uno di quei sobborghi dell’ est in cui è possibile imbattersi in abitanti per il 29.3% britannici, per il 44% asiatici e per l’ 8% di colore.

Continue reading ..