Come fare la guida turistica a Londra?

Fare la guida turistica a Londra sembra essere una tre le frasi più scritte sul google da noi italiani.

La cosa mi ha molto sorpreso, considerando il fatto che, in giro per il mondo non abbiamo mai eccelso per la competenza nella lingua inglese.

È inutile dirlo, ma per un eccesso di zelo te lo specifico:

Vuoi fare la guida turistica a Londra? 

Se la tua risposta é un netto “SI” allora ti informo che devi prima di tutto impegnarti tantissimo per perfezionare la lingua inglese.

Oltre ad un’ottima conoscenza della lingua, si richiede una certificazione ufficiale rilasciata da un ente riconosciuto a livello internazionale, che ti permetterà di lavorare come guida turistica a Londra a tempo pieno.

Continue reading ..

Attentato a Londra
Ordigno lasciato dall’attentatore.

Alle ore 8.20 di questa mattina un ordigno é stato fatto esplodere in un treno della Tube sulla District Line (a Parsons Green – WEST LONDON).

20 persone sono rimaste ferite. Nessuna riporta gravi danni.

Il sospetto terrorista é in fuga.

Attacco terroristico a Londra?

Al momento Scotland Yard sta investigando sul caso. Si sospetta che sia un atto terroristico ma non si esclude un’origine mitomane e di emulazione.

Attualmente il sospetto é in fuga e pare sia in possesso di armi da taglio.

Il presunto attentato non é stato ancora rivendicato da alcuna fazione estremista islamica.

Bomba sulla District Line.

Attentato a Londra
C’é stato molto spavento tra i passeggeri ma come si evince dalla foto l’esplosione non é stata forte. A prova di ciò é il secchio che é rimasto integro.

L’ordigno é stato creato in maniera rudimentale ed é stato lasciato dall’attentatore in un secchio della pittura nascosto in una busta frigo del famoso supermercato LIDL.
Un testimone racconta che l’esplosione é stata forte ed in pochissimo tempo il vagone si é riempito di fumo.
La paura é stata grande.

Il portavoce della Polizia di Londra afferma:

“Stiamo facendo il massimo possibile per intercettare il responsabile dell’accaduto.

Fortunatamente non ci sono stati ingenti danni. Ora setacceremo tutta la città per capire se ci sono altri ordigni esplosivi ed eventualmente li disinnescheremo”.

 

 

Londra te lo insegna un mestiere?

Qualche giorno fa mi é arrivato un messaggio da un ragazzo che segue i video di Nocciolino24 su youtube.

 

Tra le varie domande che mi ha fatto, una mi ha colpito particolarmente:

Londra te lo insegna un mestiere?

In questo articolo risponderò a questa ed altre domande, sperando di fare più chiarezza sulla questione.

Londra offre immense possibilità di carriera ed é un ottimo trampolino di lancio per molti professionisti. Quello che molti sottovalutano però é  il come si arriva a determinati livelli credendo che la scalata al successo sia facile, talvolta dovuta e comunque accessibile a tutti.

Continue reading ..

Camden Town è pericolosa?Secondo la mia personale esperienza, Camden Town è pericolosa e sicuramente non la consiglierei a chi sta cercando una casa a Londra.

Senza ombra di dubbio, durante la mattina è un bel quartiere da visitare. Ha migliaia di turisti ogni giorno che si fermano per le strade del Camden Lock e rimangono sbalorditi dalle curiose sculture appese fuori ai palazzi. Ma di notte il discorso cambia totalmente.

Personalmente mi sono successe varie disavventure a Camden Town, come una rapina o addirittura un pestaggio.

Continue reading ..

Non c’è niente di meglio che prenotare la propria colazione online, specialmente se si viene da una serata di alcol e delirio in qualche discoteca di Londra e si sta combattendo ora con la fiacca ed i postumi da sbornia.

Immaginati che meraviglia poter andare semplicemente su Amazon Fresh, scegliere quello che più ti piace e vedere magari arrivare il tutto in pochi minuti davanti casa senza che tu abbia fatto un passo in più.

Grazie al nuovo servizio di Amazon, che fa tremare Just Eat, ma che rende felici tutti noi, ora è tutto possibile.

Da giugno scorso infatti il servizio è operativo h24 ed è davvero ottimo.

Migliaia di ragazzi ogni giorno utilizzano Amazon Fresh e grazie ai dati raccolti da Amazon, si è riusciti a capire le differenze dei gusti tra gli abitanti dei vari quartieri di Londra.

Una mappa che spiega tutto: cosa mangiano a Londra?

Cosa mangiano a Londra?Incredibilmente (ma un po’ c’era anche da aspettarselo) la varietà culinaria è vasta. Si nota per esempio che nell’est di Londra come nel quartiere di Walthamstow per esempio, si preferiscono le proteine (pollo, uova e fagioli) mentre nel nord e nel sud hanno abitudini più salutari preferendo zucchine, patate e broccoli (si, hai capito proprio bene…i broccoli).

Invece nei quartieri nell’ovest di Londra, c’è un altissimo consumo di fragole, pesce e di latte alle mandorle (ah, come sono posh!)

Grazie a questo nuovo servizio di consegna a domicilio, le vendite di prodotti alimentari di Amazon a Londra sono aumentate dell’8000%, e a pensare che ti sentivi figo nel farti la pizza fatta in casa!

 

 

SalvaSalva

Se sei bravo con uno strumento musicale e vuoi suonare nella Tube di Londra ora è il momento giusto.

Devi sapere che non tutti possono esibirsi nella Tube e si deve richiedere un permesso che viene rilasciato solo dopo un’audizione. Hai capito proprio bene. Per suonare nella Tube di Londra dovrai fare un provino.

suonare nella Tube di Londra

Il motivo per il quale si è deciso di fare una selezione degli artisti è dovuto soprattutto a 2 fattori:

  • ALTI GUADAGNI (circa 100£ all’ora) – Immagina quindi quante persone desiderano un guadagno simile
  • UNA VETRINA A LIVELLO INTERNAZIONALE – Con 3.230.000 passeggeri al giorno ci si può far conoscere un bel po’ in giro per il mondo.

Attualmente sono aperte le selezioni e ci si può candidare sul sito ufficiale di Busk in London.

È richiesto talento, ottima conoscenza dello strumento musicale e adattabilità della performance in un ambiente pubblico.

Per intenderci, una persona che desideri fare heavy metal ovviamente avrà meno possibilità di ottenere l’autorizzazione rispetto ad un artista che voglia esibirsi con brani meno assordanti.

Ci sono 35 postazioni Bunk e sono disponibili più di 1800 postazioni prenotabili ogni settimana.

Se vuoi metterti davvero in gioco e ti senti pronto per suonare nella Tube di Londra continua a leggere.

Continue reading ..

In seguito ad una segnalazione di Roberto Brancato avvenuta sulla mia FanPage di Facebook, ho voluto ancora una volta approfondire l’argomento Brexit. Tutti si domandano ancora (e giustamente) cosa succederà agli italiani dopo la Brexit. La maggior parte delle persone, sia quelle che vogliono partire che quelle che già ci vivono, hanno ancora le idee abbastanza confuse. Il motivo principale è la cattiva informazione filtrata da molti gruppi sui social network che hanno il solo interesse di prendere qualche click in più.

Vorrei quindi fare chiarezza e dare qualche informazione utile a tutti voi.

Continue reading ..

Parto o non parto, questo é il dilemma! Conviene andare a Londra adesso?

Molti mi fanno sempre la stessa domanda, specialmente poi in questo periodo.

Certo che conviene andare a Londra adesso. Anzi, se volessimo essere più precisi, stai già in ritardo amico mio. Al tuo posto incomincerei a ragionarci su per bene senza perdere altro tempo.

In questo mio articolo quindi cercherò di aprirti gli occhi una volta e per tutte e sarai tu a dirmi alla fine, se conviene o meno andare a Londra adesso o continuare a rimandare la tua partenza all’infinito.

Continue reading ..

Molte persone, sentendomi parlare in inglese, spesso rimangono a bocca aperta. Un po’ perché parlo bene e cerco di nascondere, nei limiti del possibile, il mio bell’accento italiano, un po’ perché si ricordano di me come una capra che non riusciva a dire nemmeno una frase in inglese senza fare un errore.

Il liceo in effetti, per me è stato, da un punto di vista linguistico, abbastanza difficile. Ricordo che quando il professore mi interrogava, andavo praticamente in panico e spesso mi dovevo accontentare di un misero 5½ vivendo con la speranza che a fine anno il consiglio di classe me lo passasse a 6.

Mi sono sempre domandato quindi come migliorare la comprensione dell’inglese, anche perché di principio il problema era proprio questo: Io non capivo nemmeno cosa mi chiedevano.

Ricordo contrariamente un compagno di classe che per me era un mostro della linguistica inglese, faceva davvero paura! Questo ragazzo sosteneva però di non studiare mai e che tutto quello che sapeva, l’accento che utilizzava, le regole grammaticali che applicava e così via,  erano state apprese al di fuori della scuola.

Quindi la domanda persisteva. Come faceva? E soprattutto, come avrei mai potuto io migliorare il mio inglese?  La soluzione poi è arrivata, ed in effetti quel mio compagno di classe non aveva tutti i torti.

Continue reading ..

Cinque luoghi segreti di Londra.

Londra è una città stupenda ed innumerevoli sono i punti di interesse e di incontro che avvicinano persone di ogni età. Senza tener poi conto dei luoghi famosi, conosciuti in tutto il mondo. Eppure, come ogni città grande, ci sono dei posti poco conosciuti ma molto particolari. Ho selezionato per te cinque luoghi segreti di Londra e, di seguito, ne potrai assaporare il fascino.

Continue reading ..