Come ben sai ormai è tanto tempo che condivido con tutti voi ogni comunicazione che mi invia l’Home Office relativa alla tanto temuta Brexit.

Di seguito quindi troverai gli ultimi aggiornamenti sulla Brexit.

Brexit ed immigrazione. Le ultime novità.

Il Ministero dell’Interno ha lavorato per sviluppare un nuovo schema che consenta ai cittadini residenti nella UE e ai loro familiari di ottenere lo status di immigrazione nel Regno Unito di cui avranno bisogno per rimanere qui permanentemente.

Il “EU Settlement Scheme” sarà definitivamente aperto entro il 30 marzo dell’anno prossimo. I cittadini dell’UE e i loro familiari avranno tempo fino al 30 giugno 2021 per aderire, in linea con il progetto di accordo e di revoca.

I test sono già in corso. Da agosto, i cittadini dell’UE che lavorano per un piccolo numero di trust e università del nord-ovest dell’Inghilterra, e gli studenti di quelle università, hanno potuto richiedere lo status nell’ambito del regime stabilito e quindi “residenti in maniera permanente”.

Una nuova fase di test inizierà il prossimo mese. Coinvolgerà molte altre organizzazioni in tutto il Regno Unito, compresi istituti di istruzione superiore e organizzazioni nel più ampio settore dell’assistenza sanitaria e sociale.

Testare il sistema con candidati reali acquisiti gradualmente aiuta l’Home Office a garantire che il nuovo sistema funzioni efficacemente senza riscontrare alcun intoppo quando sarà completamente fruibile a tutta la popolazione.

Per il momento non si deve fare nulla e dobbiamo solo attendere nuovi sviluppi.

I cittadini dell’UE che possono presentare domanda nella fase di test su menzionato, riceveranno informazioni dal proprio datore di lavoro.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: