Come ben tutti sapete i negoziati per la Brexit stanno proseguendo. Queste sono le ultime informazioni che riguardano i  cittadini dell’Unione Europea che vivono o vogliono vivere nel Regno Unito e su come la Brexit influirà sulle loro vite.

Questa settimana il Regno Unito e l’Unione Europea hanno finalmente raggiunto un accordo su ciò che accadrà durante il periodo immediatamente successivo alla Brexit, noto come periodo di attuazione. Ciò è importante in quanto consentirà ai cittadini e alle imprese di entrambe le parti di adeguarsi prima che venga concordata una nuova relazione con l’Unione Europea.

Quindi, cosa è stato concordato finora e come ne risentiremo noi italiani?

Cittadini italiani attualmente nel Regno Unito. Cosa succederà?

L’accordo sui diritti dei cittadini raggiunto a dicembre è stato ora formalizzato in un progetto di testo del trattato, il che significa che è nella forma giusta per essere scritto in legge.

L’accordo significa che se sei un cittadino italiano che vive nel Regno Unito prima che il Regno Unito lasci l’Unione Europea il 29 marzo 2019, sarai in grado di continuare a vivere e lavorare nel Regno Unito. I tuoi diritti all’assistenza sanitaria, all’organizzazione del lavoro e all’accesso ai sussidi (i benefits per intenderci) continueranno. Inoltre, i tuoi familiari più stretti potranno ricongiungersi a te in futuro nello stesso modo in cui possono ora. Puoi leggere di più qui: Cosa succederà agli italiani dopo la Brexit – Tutte le informazioni per ottenere la cittadinanza inglese.

Schema di liquidazione.

Se sei un cittadino italiano o un familiare già residente nel Regno Unito, un piano di facile utilizzo che ti consentirà di assicurarti il ​​tuo stato di residenza qui  a Londra, verrà aperto entro la fine dell’anno. Ma non c’è fretta: avrai tempo fino al 30 giugno 2021 per presentare la domanda.

Forniremo maggiori informazioni sulla documentazione e su come applicare nei prossimi mesi.

Periodo di attuazione.

L’accordo raggiunto con l’Unione Europea questa settimana estende le protezioni dei diritti dei cittadini italiani e per i loro familiari che arrivano nel Regno Unito durante il periodo di attuazione (dal 30 marzo 2019 al 31 dicembre 2020). Questo assicura che coloro che intendono venire nel Regno Unito dopo il marzo del prossimo anno sappiano quali saranno le regole previste relative alla residenza. Durante questo periodo, i nuovi arrivati ​​dovranno registrarsi attraverso un nuovo schema di registrazione dell’Home Office dopo tre mesi nel Regno Unito.

Se vuoi vivere a Londra ed avere maggiori informazioni per quanto riguarda il tuo futuro trasferimento, compila il modulo di contatto qui sotto ed in meno di 24 ore riceverai una risposta dettagliata.

Come ti chiami? (richiesto)

Qual'é la tua email? (richiesto)

Come ci hai conosciuto? (richiesto)

Inserisci qui il tuo numero di telefono

Quante persone siete?

Che tipologia di stanza stai cercando?

Inserisci la data in cui vorresti prendere possesso dell'alloggio (richiesto)

Il tuo messaggio

Gli uffici di Living London Way sono aperti solo ai proprietari degli immobili. Come avrai letto sicuramente tra le pagine di questo sito la nostra attività eroga un servizio di ricerca alloggio totalmente gratuito pertanto i ragazzi che aiutiamo nella ricerca di una stanza non rappresentano per noi i reali clienti. Lavoriamo per te.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: