Cinque luoghi segreti di Londra.

Londra è una città stupenda ed innumerevoli sono i punti di interesse e di incontro che avvicinano persone di ogni età. Senza tener poi conto dei luoghi famosi, conosciuti in tutto il mondo. Eppure, come ogni città grande, ci sono dei posti poco conosciuti ma molto particolari. Ho selezionato per te cinque luoghi segreti di Londra e, di seguito, ne potrai assaporare il fascino.

St Dunstan nel East Church Garden.

Il giardino nella chiesa! Si, hai letto bene. Uno dei cinque luoghi segreti di Londra, si trova a Dunstan’s Hill, vicino alla fermata Monument.
È una vecchia chiesa medievale del 1200 che, nel 1666, fu danneggiata dal Grande Incendio che coinvolse tutta Londra e che subito dopo fu ricostruita e poi nuovamente semi distrutta da un bombardamento durante la seconda guerra mondiale.
Da allora si decise di non ricostruirla, ma renderla un giardino pubblico che, con le piante e la fontana sistemate in modo strategico, da un senso di pace e tranquillità pur essendo nel cuore caotico della City.

Merton Abbey Mills.

Lungo le rive del fiume Wandle, in zona 3, si scorge un caratteristico ed antico mulino perfettamente conservato di proprietà della Wheelhouse Pottery che è possibile anche visitare.
Circondato da un piccolo villaggio nei pressi del sito medievale troverai inoltre molti ristoranti, negozi, bar e boutique.
La zona è ricca di attrazioni caratteristiche in classico stile inglese medievale ed ogni weekend ospita anche un mercatino di prodotti tipici.

Brixton Windmill.

Il famoso mulino a vento costruito nel 1816 dalla famiglia Ashby per lavorare il grano. Successivamente acquistato dalla città di Londra nel 1957, alla morte dell’ultimo erede della famiglia.
Dagli inizi del 2000 è considerato monumento storico ed è stato aperto al pubblico.
In zona si organizzano Tour molto particolari e la struttura ospita sempre innumerevoli eventi che animano le serate londinesi.
Puoi trovare tutti i dettagli e maggiori informazioni sul sito ufficiale di Brixton Windmill.

Sicilian Avenue.

Lo troviamo a Bloomsbury vicino a Holborn, un posto particolare essendo costruito con pavimentazione in marmo siciliano.
E’ davvero un posto magico ed ogni volta che ci andrai ti sentirai un po’ a casa.
E’ stato inoltre il primo viale completamente dedicato allo stile non continentale. Famoso per la presenza del primo ristorante di “Spaghetti House“, la prima vera catena di cibo italiano dagli anni ’50.

La metropolitana di Londra.

La più estesa rete ferroviaria d’Europa. Durante il suo ampliamento, hanno dovuto scavare in profondità fino ad intaccare le fosse comuni risalenti al periodo della peste nel diciassettesimo secolo. Da allora, si vocifera che, ogni “underground” abbia un ospite da brividi.
Le urla di spiriti di bambini, donne con malattie psichiatriche, mummie, uomini e donne uccisi dai datori di lavoro e silenziosi anziani che attraversano i binari, sono gli avvistamenti più frequenti nella Londra sotterranea. Inoltre ci sono davvero tante fermate della Tube che sono state chiuse a favore di una maggiore velocità dei treni.
Molte di queste fermate sono appunto considerate Fermate Fantasma. Durante il periodo di Halloween, vengono organizzati dei Tour che prevedono una visita anche a queste stazioni da brivido.

Insomma, la città sia di notte che di giorno custodisce i suoi misteri ed i suoi luoghi “riservati”.
Ora, zaino in spalla e vai… esplora questa meravigliosa Città!

The following two tabs change content below.
Da molti é anche conosciuto come Nocciolino24 ed è un ragazzo napoletano che gira il mondo in cerca di un futuro migliore. Il suo video diario su YouTube ha aiutato molti aspiranti emigranti.

Leave a Reply