Se vuoi guidare in Inghilterra e stai pensando di prendere la patente a Londra come se non avessi mai avuto quella italiana, stai facendo un grandissimo sbaglio.

Se il tuo desiderio é quello di guidare una moto in Inghilterra o un’auto ma non sai come convertire la tua patente italiana allora fermati qui, questo è l’articolo giusto per te! Considera quello che leggerai proprio come una guida ufficiale per capire come far valere la tua patente italiana anche nel Regno Unito.

Scopriamo insieme come.

Guidare in Inghilterra: Una guida ufficiale per chi vuole guidare e prendere la patente a Londra.

L’ufficio che si occupa della conversione della patente italiana è il DVLA, Driver & Vehicle Licensing Agency, cioè l’equivalente della Motorizzazione Civile, che ha a disposizione e fornisce un modulo cartaceo da compilare e da presentare accompagnato da un valido documento di identità, come il passaporto (che tratterranno per tutta la procedura).

A questo modulo va poi allegata una fototessera (il costo in Inghilterra si aggira intorno ai £ 5,00.)

N.B. Serve davvero mandare l’originale del passaporto per rinnovare la patente italiana in inghilterra, in quanto il documento di identità è accettato solo se accompagnato da una traduzione eseguita da traduttori certificati.

Ti ricordo inoltre che per completare tutta la procedura di conversione della patente italiana in patente inglese non sono ammesse foto o fotocopie del passaporto, ma solo l’originale.

Ma come si chiama il modulo da richiedere per la conversione della patente italiana?

conversione patente italiana modulo D1
Questo é il modulo D1 che dovrai compilare.

Il modulo da richiedere è il D1, il driving license form. Se vuoi potrai scaricarlo gratuitamente dal sito ufficiale della motorizzazione inglese (ma dovrai stamparlo a tue spese) oppure, se non hai una stampante o non sai dove poter andare per un’eventuale stampa del documento, potrai andare in qualunque ufficio postale (Post Office) dove ti daranno gratuitamente il modulo D1 e anche una guida con indicazioni chiare e precise per la compilazione. Insomma, un gioco da ragazzi.

Come compilare il modulo D1 ” Driving License Form”?

  1. Seleziona il riquadro “to exchange my non-UK license for a GB license”.
  2. Inserisci il Paese di provenienza della patente ed il paese dove hai passato il tuo test di guida, nel nostro caso l’Italia.
  3. Prosegui con la compilazione degli spazi che richiedono i tuo dati personali.

Attento però all’indirizzo che inserirai nel form: sarà quello che poi verrà stampato sulla tua patente inglese.

Proprio a quell’indirizzo  che avrai indicato, riceverai la nuova patente ed il tuo passaporto.

Informazioni utili e e trucchi per concludere la procedura di conversione della patente italiana con successo.

  • Un accorgimento importante per concludere facilmente la procedura di conversione della patente italiana in quella inglese é che bisogna dichiarare di essere residenti in Inghilterra da almeno 6 mesi (185 giorni per la precisione). Per questo motivo dovrai indicare anche la data in cui sei venuto a vivere in UK.
    Come fai a risalire ad una data legalmente riconoscibile? Basta controllare il contratto di affitto della tua stanza a Londra con il relativo “Proof of Address“.
  • Altro punto importante è quello relativo alla voce “eyesight”, cioè indice di vista.
    Se la tua vista è superiore a 5/10 (6/12 in UK), ed in pratica capace di leggere una targa a 20 metri di distanza, allora la tua domanda sarà accolta, quindi rispondi YES alla domanda: “Can you meet the legal eyesight standard for driving?”.
    Inoltre quando leggerai la domanda seguente: “Do you need to wear glasses or corrective lenses to meet this standard?”, dovrai scrivere YES  solo nel caso tu abbia bisogno di occhiali o lenti a contatto.
  • La categoria “your health” va completata se soffri di condizioni mediche particolari o disabilità, e dovrai indicare eventualmente la tua patologia . In tal caso la DVLA ti invierà via posta dei moduli aggiuntivi da compilare, per valutare la tua idoneità alla guida.

Punto finale della dichiarazione sarà quello in cui si dichiara di essere effettivamente residenti nel Regno Unito e che tutte le informazioni riportate nel modulo sono accurate e autentiche.

Firma il modulo dentro gli spazi bianchi, in quanto la tua firma verrà scansionata e stampata sulla nuova patente di guida inglese.

Fai un controllo finale e spedisci tutto. La procedura per la conversione della patente italiana é quasi completa. Ma questo costa?

Il costo di tutta la procedura per la conversione della patente italia in quella inglese è su per giù il seguente:

  • il bollettino postale costa all’ incirca £43 + fees = £48.
  • A tale somma va poi aggiunto il costo di una busta “special delivery”, che ammonta a circa £7, da inserire a sua volta all’interno della busta con il modulo ed il passaporto, affinchè il passaporto/ID ti venga consegnato a procedura ultimata.
    Ti consiglio inoltre di aggiungere sul retro del postal order il tuo nome, cognome e anche la data di nascita, così da consentire una più facile identificazione del pagamento effettuato alla DVLA (motorizzazione civile inglese).

Quindi con 55£ totali sarai in grado di cambiare la tua patente italiana trasformandola in inglese.
Per avere ulteriori informazioni sui vari costi da sostenere, ti suggerisco inoltre di dare uno sguardo alla pagina governativa che indica qualsiasi cambiamento circa le tasse da pagare che chi desidera una conversione della patente.

Quali sono le tempistiche per convertire la patente italiana in UK?

I tempi di attesa per la conversione della tua patente italiana in quella inglese sono più o meno di 3 settimane.
Se il modulo è stato compilato perfettamente e senza errori, e se hai incluso tutti i documenti richiesti, il passaporto sarà spedito all’indirizzo precompilato e indicato nella busta “special delivery” che avrai inserito all’interno della domanda. La nuova patente, invece, verrà inviata sempre dalla DVLA, ma la riceverai in una busta separata.
Quindi mi raccomando, specialmente se condividi casa con altre persone, di tenere d’occhio la cassetta della posta e di assicurarti che i tuoi coinquilini siano informati che da li a breve riceverai una lettera molto importante.

convertire la patente italia in UK

 

 

 

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: