Lavorare a Londra è il progetto, fondato o meno, di molti Italiani. A prescindere dall’età, molti vogliono “provare”. Provare non è il senso giusto per lavorare, ovunque tu sia. Serve impegno, costanza, forza di volontà, coraggio e intenzione di imparare anche qualcosa di nuovo. Ma la domanda è “Come lavorare a Londra?”.

Come lavorare a Londra cosa portare in valigia.

Ottenere un’occupazione per lavorare a Londra non è difficile, ma neanche semplice. In realtà tutto dipende da te e dalla tua vera indole. Vuoi lavorare? Di certo non resterai disoccupato! Già prima di prendere il volo, controlla tutti i tuoi documenti.

Ricorda di mettere in valigia:come trovare lavoro a londra

  1. Carta d’Identità valida/ Passaporto
  2. Tessera Sanitaria Europea
  3. Carta di credito o debito per le emergenze
  4. Curriculum e lettera di presentazione redatte in lingua Inglese
  5. Denaro sufficiente per affrontare un mese di spese (alloggio, traslochi, vitto…ecc)
  6. Voglia di farcela!

Sono arrivato/a in terra straniera.

Avvilimento iniziare, paura d’ imparare, “riuscirò a lavorare a Londra?”

E perché non dovresti?!?

Appena arrivato (o già dall’Italia) cerca le migliori informazioni riguardanti come ottenere il NIN (National Insurance Number) alias una sorta di codice fiscale inglese. Anche se, per ottenere quello definitivo, devi aspettare un po’ di tempo, intanto avrai quello provvisorio.
Il NIN è fondamentale per il datore di lavoro, che verserà i contributi per il fine sanitario e pensionistico.

Ma facciamo un passo alla volta.
Arrivato nella capitale, stampa un bel po’ di curriculum e, mentre passeggiando inizi ad ambientarti per le strade londinesi, consegna le copie del tuo c.v. in tutti i negozi che possono interessarti.
Attento però! Quando ti rechi in un negozio, non lasciare il tuo curriculum nelle mani della prima persona che capita, potrebbe cestinarlo appena volti le spalle. Chiedi di parlare con il Manager, e consegnalo esclusivamente a lui. Nel caso fosse momentaneamente assente, la famosa domanda “quando posso trovarlo?” è sempre quella giusta.

Segui tutto l’ iter per ottenere il NIN, ma tieni conto che, dopo il colloquio al Job Centre più vicino a te, dovranno trascorrere uno o due mesi per ricevere quello definitivo. Fai zapping tra i diversi siti di offerta lavoro a Londra nel web ed invia curriculum a più non posso. Oppure puoi recarti, nuovamente, in un Job Centre. I Job Centres sono agenzie statali che aiutano gratuitamente le persone, indirizzandole su come lavorare a Londra. Cliccando qui, verrai indirizzato alla pagina del Job Point, un database di informazioni su offerte lavorative.

Cosa fondamentale! Quando verrai chiamato per il colloquio conoscitivo, mostrati professionale anche nell’abbigliamento.

Indossa:

  • Pantaloni scuri (anche un jeans va bene, ma scuro!)
  • Scarpe nere
  • Camicia
  • Giacca o maglioncino
  • NO occhiali da sole
  • NO piercing

Se non sei pratico, o preferisci che un vero esperto ti aiuti al meglio, affidati ad aziende serie e professionali che, con pacchetti completi, ti seguono per l’assistenza servizio lavoro.

Ricorda sempre che nel tuo oggi, nei tuoi pensieri e nelle tue scelte, cammina già il tuo domani.

In bocca al lupo!

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: