E’ davvero possibile trovare lavoro a Londra a 50 anni? Pensi che un giovane abbia più opportunità di lavoro rispetto a te che sei ormai over 50? In questo articolo vedremo quali sono le possibilità che la City offre anche a chi non è più nel fiore degli anni, ma magari è alla ricerca di un riscatto sociale o semplicemente voglia rifarsi una vita a Londra. Cercheremo di vedere quali sono i lavori facili da trovare e come organizzare il proprio CV per avere successo.

Trovare lavoro a Londra a 50 anni: mindset del candidato.

Non conosco la tua situazione, ma in genere si pensa di trasferirsi a Londra così tardi per due motivi:

  1. Fare il salto di qualità che tanto si sperava di fare in Italia e che non si è mai ottenuto,
  2. o riuscire a trovare un lavoro soddisfacente per arrivare alla pensione più sereni (visto che in Italia se sei over 50 sei ormai finito per il mondo del lavoro).

Nel primo caso avrai sicuramente una maggiore motivazione e una maggiore spinta a farti valere, anzi, molto probabilmente avrai già anche un tuo CV di tutto rispetto altrimenti perché spingeresti ed insisteresti così tanto sul trovare lavoro a Londra a 50 anni?

Nel secondo invece sono sicuro che sarai meno convinto di te stesso. Per carità, stai sicuramente cercando e con la voglia di fare, ma molto probabilmente dentro di te c’è una paura latente di non potercela fare. Ecco, scordatela. In primis perché è limitante e sicuramente ti renderà meno performante in sede colloquiale e secondo punto perché ora ti darò dei consigli su come impostare il tuo CV in maniera vincente anche se sei over 50. Più in basso vedremo invece quali sono i lavori facili da trovare.

Come impostare un CV per over 50 per avere maggiori opportunità di lavoro e fare quanti più colloqui possibile?

Come abbiamo già specificato in altri nostri articoli su come scrivere un CV super attraente ti consiglio di prepararlo tu a mano e quindi non con un template come quello dell’europass (il classico curriculum in formato europeo per intenderci). A questo punto analizziamo insieme delle questioni:

  • Quanto tempo è che non lavori?
  • Quali esperienze professionali hai avuto?

La prima chiaramente serve ai recruiter a far capire il tuo “grado di disperazione”. Se metti che non lavori da 10 anni il recruiter capirà al volo che sei così disperato da partire e cercare lavoro a Londra. Sicuramente ti bollerà negativamente e sarà molto più difficile rifarti e conquistare la posizione per cui ti sei candidato.
La seconda servirà a capire se sei in linea con l’azienda a cui hai inviato il CV e se hai già delle importanti referenze.

È chiaro infatti come tutto sia relativo. Qual è la tua situazione? Vuoi trovare lavoro a Londra a 50 anni in un ristorante come cameriere perché l’azienda italiana dov’eri direttore ha chiuso? Oppure vuoi trovare lavoro a Londra come chef visto che sono già 30 anni che cucini in Italia e non hai ancora ottenuto i riconoscimenti che volevi?

A prescindere da queste riflessioni considera che:

  • Non devi necessariamente indicare la tua esatta data di nascita nel CV (te lo dico perché magari può aiutarti a stare più sereno e a non incolpare quel numeretto se non trovi lavoro)
  • Se hai un indirizzo email dove si può intuire la tua età tipo mariorossi65@gmail.com ti consiglio di cambiarlo
  • In sede colloquiale un recruiter non dovrebbe chiederti l’età (potresti rifiutarti di rispondere)
  • Nel tuo CV parla ed elenca dall’ultima alla prima esperienza solo degli ultimi 10 anni! Non andare troppo a ritroso, per le altre fai una breve sintesi. Stai scrivendo un CV non una biografia, ricordatelo!
  • Se ti chiedono il passaporto non sbiancare! Probabilmente vogliono vedere che sia tutto in regola per lavorare a Londra. Anche se leggono la tua data di nascita non ci dovrebbero essere problemi! Ad ogni modo, se ti stai chiedendo “a Londra ci vuole il passaporto o basta la carta d’identità?” ti consiglio di leggere l’articolo che ho scritto per te qualche tempo fa.
  • Se dopo aver inviato il tuo CV a decine di aziende non hai ottenuto nessuna risposta e nessuna convocazione per un colloquio non è detto che sia colpa della tua età! Magari hai semplicemente un CV troppo generico che va sistemato puntando su skills più specifiche!
  • Se non sei pratico di internet, impara. Inizia a crearti un account su Linkedin e fai molta attenzione a completarlo al 100%. Non lasciare degli spazi incompleti proprio perché subcomunicheresti la poca abilità con il web e soprattutto perché perderesti opportunità di lavoro. Linkedin infatti mostra maggiormente i profili ricchi di informazioni.

Quali sono invece i lavori facili da trovare a Londra se sei over 50?

Trovare lavoro a Londra a 50 anni non è poi così complicato se sai come fare (e se segui i consigli che ti ho elencato fin qui).
Quali sono però i lavori facili da trovare? Sicuramente nella ristorazione e nel turismo (quindi anche settore alberghiero) c’è una domanda continua.
Sicuramente è vero che è più facile per un ragazzo trovare lavoro come cameriere, sia perché ha un costo minore del tuo che hai più esperienza, sia perché sarà più portato a darsi da fare e sentirà di meno la fatica. Se però fai notare al manager che ti farà il colloquio che non ti spaventa fare tardi e che, magari in un primo momento, sei disposto ad accettare una paga leggermente più bassa rispetto alle tue qualifiche, semplicemente per dimostrare quanto vali, probabilmente ribalterai la situazione in tuo favore.

Non credere però che le opportunità di lavoro derivino solo da queste realtà. Tra i lavori facili da trovare a Londra ci sono anche quelli del DIY (Do it Yourself) stile bricolage per intenderci. Il colosso B&Q è alla continua ricerca di personale esperto da inserire nel suo organico. Inoltre, tra i lavori facili da trovare a Londra, sembra che in alcuni momenti stagionali dello scorso anno anche realtà finanziarie come quella di Barclays e Lloyds abbiano aperto degli spiragli per i più old.

Insomma, anche se sei un over 50 non devi scoraggiarti perché hai sicuramente delle ottime opportunità di lavoro. Se vuoi ricevere un spinta extra e ricevere un supporto operativo puoi sempre usufruire dei nostri servizi!

 

 

Se vuoi vivere a Londra e vuoi partire con la sicurezza di una stanza e di un lavoro, compila il modulo di contatto qui sotto ed in meno di 24 ore riceverai una risposta dettagliata.

Come ti chiami? (richiesto)

Qual'é la tua email? (richiesto)

Come ci hai conosciuto? (richiesto)

Inserisci qui il tuo numero di telefono

Quante persone siete?

Che tipologia di stanza stai cercando?

Inserisci la data in cui vorresti prendere possesso dell'alloggio (richiesto)

Il tuo messaggio

Gli uffici di Living London Way sono aperti solo ai proprietari degli immobili. Come avrai letto sicuramente tra le pagine di questo sito la nostra attività eroga un servizio di ricerca alloggio totalmente gratuito pertanto i ragazzi che aiutiamo nella ricerca di una stanza non rappresentano per noi i reali clienti. Lavoriamo per te.

 

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: