Se per tutta una serie di motivi vuoi andare a vivere a Londra, il primo pensiero è quello che va al lavoro. Cosa farai una volta lì? E’ meglio cercare un impiego dall’Italia o partire e improvvisare la ricerca direttamente sul posto? Se chiedi in giro sia a chi ha avuto esperienza diretta sia a chi Londra non l’hai mai vista nemmeno in televisione, sentirai un’infinità di teorie discordanti. Ognuno ti dirà la sua su come trovare lavoro nel 2018 a Londra, ma invece che aiutarti probabilmente ti farà solo più confusione. Questo è proprio uno dei motivi per cui esiste Living London Way, per aiutare gli italiani che vogliono sapere come trovare lavoro a Londra e che cercano dei consigli per trasferirsi. Cerchiamo quindi di capire quanto è difficile trovare lavoro a Londra partendo da alcune riflessioni generali e scendendo poi più nel dettaglio. Nella lettura ti consiglierò altri post interessanti di approfondimento per aiutarti ad avere un quadro ancora più chiaro.

“Quando” è difficile trovare lavoro a Londra?

Se vuoi sapere come trovare lavoro a Londra, così come in Italia, devi sapere che il segreto risiede nel tuo “mindset”, nel tuo atteggiamento, nella tua predisposizione mentale ed attitudine a voler effettivamente trovare un lavoro. Fermo. Non pensare che sia un discorso motivazionale “american style”, ma lasciami spiegare meglio. Anche nel mondo del lavoro nel 2018 non è facile trovare l’impiego dei sogni e non è facile trovarlo subito. Tuttavia, bisogna darsi da fare ugualmente e saper cogliere le opportunità che ci si presentano senza stare a pensare e rimuginare su quanto è difficile trovare lavoro a Londra.
Sono tanti i ragazzi che si scoraggiano in fretta. Le scuse più sentite sono “sì ok, ma non so bene l’inglese, come faccio?” oppure “sì, ok, ma non sono molto bravo con il computer e non riesco a trovare lavoro qui figuriamoci all’estero”. Ecco, come ho detto, sono solo scuse. Ho già scritto un post che a questo punto ti consiglio di leggere su come trovare lavoro a Londra senza sapere l’inglese, quindi possiamo dire con assoluta certezza che la lingua non è per niente un problema. Quello che invece devi capire è che il segreto del lavoro nel 2018 è che l’attività di ricerca stessa è un a tutti gli effetti il tuo lavoro. Cosa vuol dire? Che devi dedicarti con impegno e costanza a questa attività, se vuoi effettivamente trovare un impiego. Non sai da dove cominciare e quali sono i portali più noti dove trovare annunci? Inizia da Google. Digita semplicemente come trovare lavoro a Londra e inizia a osservare con spirito critico tutti i primi 10 siti web che ti appaiono. Vedrai che effettuando ricerche quotidianamente diventerai molto bravo nel giro di pochi giorni ad identificare a colpo d’occhio quelli che sono gli annunci migliori a cui candidarti. Se però, non dovessi riuscirci o per tutta una serie di motivi, non riuscissi a gestire questa attività, puoi sempre affidarti ai nostri servizi di ricerca del lavoro. Infatti, se vuoi sapere come trovare lavoro in maniera più rapida, puoi affidarti a chi fa questo di mestiere.consigli per trasferirsi
Altro punto da tenere in considerazione è quello di non temere di non trovare lavoro se non sei laureato o se non hai una specializzazione precisa. Sappi che c’è sempre posto per svolgere lavori più “vecchio stampo”, dal cameriere al muratore, ma anche cuochi pizzaioli etc. L’importante è saper fare qualcosa.
Quindi alla domanda è difficile trovare lavoro a Londra? Si può rispondere dicendo sinteticamente “no, se sai come muoverti nel mondo del lavoro nel 2018, se ti applichi e se sai a chi affidarti”.
Non è difficile trovare lavoro a Londra e lo confermano le numerose testimonianze che puoi trovare sia qui da noi, che sparse per la rete, di persone che già nel giro di due giorni hanno trovato un lavoro, chi nella ristorazione, chi nell’edilizia. Insomma, le possibilità ci sono e anche tante!

Ecco alcuni consigli per trasferirsi

Se hai in mente di trasferirti a Londra, ecco alcuni consigli utili. Prima di tutto, mettiti bene in testa una cosa. Prima di cercare un lavoro avrai bisogno di trovare un alloggio. Come e dove cercarlo? Teoricamente l’ideale sarebbe di trovarlo vicino al luogo di lavoro, ma chiaramente se lavori in un ristorante vicino al Piccadilly Circus, sarà complicato trovare un posto economico e che potrebbe rivelarsi un ottimo affare. Quindi tra i migliori quartieri di Londra dove puoi iniziare a cercare una stanza o un piccolo monolocale, c’è sicuramente la zona est di Londra, ti rimando agli articoli di approfondimento a tal proposito.
Riguardo il lavoro invece va specificato come per avere un lavoro nel 2018 a Londra sia necessario il NIN (national insurance number) un numero identificativo che serve per essere in regola anche da un punto di vista dei contributi.
Tra i consigli per trasferirsi, uno molto importante è sulle tue finanze. Lo sai come si apre un conto bancario a Londra? Se ancora non ci hai pensato o se non hai idea su come muoverti a riguardo puoi leggere il nostro post in cui ti viene spiegato tutto.
Un altro dei consigli per trasferirsi è di capire da subito per quanto tempo si vorrà rimanere a Londra. Se infatti pensi di restarci per più di 12 mesi puoi iscriverti all’AIRE, l’anagrafe degli italiani residenti all’estero per riuscire a:
– Votare in caso di referendum o elezioni in Italia
– Ottenere e/o rinnovare la carta d’identità
– Ottenere e/o rinnovare la patente di guida
Per iscriversi bisogna compilare un modulo che si trova a questa pagina del consolato italiano e e inviarlo tramite mail all’indirizzo aire.londra@esteri.it oppure per posta all’indirizzo “Ufficio AIRE, Harp House, 83/86 FARRINGDON STREET LONDON EC4A 4BL
Spero che questo articolo ti abbia aiutato a capire che chiederti se è difficile trovare lavoro a Londra non serve a tanto se inizi ad agire o se ti affidi a degli esperti del settore per seguirti e supportarti.

Se vuoi trasferirti a Londra ed avere maggiori informazioni per quanto riguarda il tuo futuro trasferimento, compila il modulo di contatto qui sotto ed in meno di 24 ore riceverai una risposta dettagliata.

Come ti chiami? (richiesto)

Qual'é la tua email? (richiesto)

Come ci hai conosciuto? (richiesto)

Inserisci qui il tuo numero di telefono

Quante persone siete?

Che tipologia di stanza stai cercando?

Inserisci la data in cui vorresti prendere possesso dell'alloggio (richiesto)

Il tuo messaggio

Gli uffici di Living London Way sono aperti solo ai proprietari degli immobili. Come avrai letto sicuramente tra le pagine di questo sito la nostra attività eroga un servizio di ricerca alloggio totalmente gratuito pertanto i ragazzi che aiutiamo nella ricerca di una stanza non rappresentano per noi i reali clienti. Lavoriamo per te.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: