Nuovo rialzo dell’economia inglese nel secondo trimestre del 2015, potenziato dagli investimenti delle imprese e dalle numerose esportazioni.

I dati ufficiali pubblicati dall’Office for National Statistics hanno mostrato che il prodotto interno lordo è aumentato del 0,7 per cento nel secondo trimestre, a conferma di una lettura preliminare, e dal 0,4 per cento nel primo trimestre.

L’economia inglese  al momento è più grande del 5,2% rispetto ai livelli pre-crisi con il Pil procapite ritornato ai livelli precedenti, cioè all’inizio della fase di contrazione avviatasi nel 2008.

La buona salute dell’economia inglese costringe i mercati finanziari a domandarsi per quanto ancora la Banca centrale riuscirà a mantenere i tassi di interesse sui bassi livelli attuali.

L’ECONOMIA INGLESE IN NETTO RIALZO.

Economia-del-Regno-Unito-1

L’economia inglese ha avuto quest’incremento del secondo trimestre 2015 attraverso la produzione di gas e petrolio da parte delle industrie mentre, per quanto riguarda l’impresa edilizia e quella dell’agricoltura, i dati sottostanti raffigurano il bilancio della produzione dell’economia inglese.

Regno Unito Economica 2

STIME DEL PIL DELL’ECONOMIA INGLESE E TASSO DI DISOCCUPAZIONE.

Il PIL dell’Economia inglese nel trimestre trascorso si è innalzato del 2.6% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

L’economia inglese resta quindi la più dinamica del G-7 con prospettive positive per il resto dell’anno, con prezzi del petrolio più bassi, anche se la sterlina penalizza le esportazioni soprattutto verso eurozona.

Le statistiche sottostanti ci mostrano la differenza con altri paesi del G-7 e la loro ascesa nel campo dell’economia.

Economia Regno Unito 3

L’ottimo stato dell’economia inglese ha trovato conferma anche nel campo occupazionale dove, il tasso di disoccupazione è del 5,7% e, il Regno Unito è uno dei primi paesi europei col numero più basso di persone alla ricerca di un occupazione.

Il riquadro sottostante ci mostra il tasso di disoccupazione, e come si può notare il Regno Unito oggi è il paese con il numero più alto di investimenti stranieri in Europa.

Economica Londra 4

Il basso tasso di disoccupazione è considerato un elemento principale del successo dell’economia inglese.

Purtroppo ancora oggi si legge sui vari social di persone che, senza alcuna competenza né nozione di economia, scoraggiano i ragazzi nel venire in questa meravigliosa Nazione.

Ora, grazie a questo articolo, avete la possibilità di argomentare con questi fantomatici “leoni da tastiera” mostrando loro dati oggettivi e concreti sulla crescita esponenziale di questa sempre più crescente economia.

 

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: