Il London Living Wage passa da £9.15 a £9.40 l’ora. Buone notizie quindi per i dipendenti delle aziende londinesi, i quali godranno di un incremento del 2.7% una proposta del Mayor of London, che mira ad informare i datori di lavoro sui costi della vita a Londra rispetto alle altre città del Regno Unito. A differenza del Minumum Wage (minimo salariale), il London Living Wage è volontario. Le aziende accreditate nell’ultimo anno sono aumentate, passando da 429 a 724.

London Living Wage  in aumento.

Secondo il candidato a sindaco laburista Sadiq Khan, la Living Wage Week è un’importante opportunità per apprezzare i datori di lavoro che garantiscono a tutti i loro dipendenti uno standard di vita decente.

Il London Living Wage è in aumento del 40.3% nell’ultimo decennio, e più di 30.000 lavoratori ne hanno tratto beneficio dal 2011.

Living London Wage

L’attuale sindaco Boris Johnson afferma che l’ economia continua a crescere, il lavoro aumenta, e che è essenziale che tutti i Londinesi che lavorano duramente debbano ricevere un giusto contributo dalla crescita e dal successo della capitale.”

Inoltre, il sindaco Johnson invita tutte le aziende e le organizzazioni Londinesi ad accreditarsi alla Living Wage Foundation.

Il Living Wage viene calcolato dal Loughborough University, il centro di ricerca in politiche sociali, mentre nella capitale il tasso è fissato dalla Greater London Authority (Major of London) e si basa sul costo della vita e sulla distribuzione del reddito, rispetto a varie tipologie di famiglie, e che tiene conto delle circostanze particolari del vivere a Londra.

The following two tabs change content below.
Da molti é anche conosciuto come Nocciolino24 ed è un ragazzo napoletano che gira il mondo in cerca di un futuro migliore. Il suo video diario su YouTube ha aiutato molti aspiranti emigranti.

Leave a Reply