Come ogni grande metropoli anche Londra di notte è pericolosa. E’ statisticamente dimostrato, a livello mondiale, che la maggior parte dei crimini vengono compiuti nelle ore notturne, per cui, soprattutto se si visitano alcuni dei quartieri sconsigliati per via dell’elevato tasso di criminalità, è sempre parzialmente pericoloso uscire di notte da soli in zone poco affidabili. In questo articolo cerchiamo di capire quali sono i quartieri più sicuri e quelli in cui bisogna fare maggiore attenzione.

Londra di nottè è pericolosa? Ecco quali sono i quartieri sconsigliati per uscire di notte.

Innanzitutto bisogna fare una macro analisi. Qualunque città ha dei sobborghi e delle zone più popolari dove il tasso di criminalità è più alto rispetto ad altri quartieri considerati più sicuri. Tuttavia, devi considerare che anche nella zona più chic della city può succedere di essere derubati e di incorrere in un episodio di criminalità. Anche in zona come in quella di Westminister è stato riscontrato un elevato tasso di criminalità per esempio.
Secondo i dati della Metropolitan Police, Westminster è stata la zona con più crimini di Londra tra giugno 2017 e giugno 2018. La città di Westminster ha avuto 63.204 reati segnalati nell’ultimo anno. Mentre il “Borough of Hamlet”, nella zona est, considerato uno dei peggiori quartieri di Londra ha avuto poco più della metà dei crimini. Westminster ha avuto 14.351 segnalazioni di violenze e crimini contro persone, tra cui omicidi, aggressioni e gravi lesioni fisiche.quartieri sconsigliati
Esistono invece dei quartieri pericolosi da cui se è possibile, bisogna girare a largo, almeno dopo una certa ora.
Tra i quartieri sconsigliati ci sono sicuramente quelli di Peckham e Hackney cugini di Quarto Oggiaro a Milano o di Tor Bella Monaca a Roma. Sono dei posti periferici dove innanzitutto non si capita per caso e dove gira molta droga. Rientrano tra i quartieri sconsigliati, ma anche qui tutto è relativo. Passeggiarci a mezzogiorno o andarci a fare la spesa non ti farà rischiare la vita, ma al contrario se vai in giro di notte in cerca di sballo potresti imbatterti in compagnie poco piacevoli e allora chiederti se Londra di notte è pericolosa ha veramente poco senso!

Londra di notte è pericolosa? Se visiti questi quartieri sicuri sicuramente no! Ecco dove uscire la notte più tranquilli!

Prima di parlarti dei quartieri sicuri ti voglio segnalare il sito di Safearound, che ti permette di verificare su una mappa il grado di criminalità di ogni singola area di un dato quartiere di Londra in base appunto ai crimini registrati negli ultimi mesi.
Ecco invece la top 5 dei quartieri sicuri:
  • Al primo posto troviamo “Richmond Upon Times” dove il tasso di criminalità è di 17 crimini violenti per ogni 1000 abitanti
  • Al secondo posto Bexley, con ben 19/1000 se la batte alla grande con la prima zona in classifica
  • Setton è al terzo posto, 20/1000
  • Kingston, 23/1000
  • Ed infine Harrow con 32/1000
Se invece hai intenzione di trasferirti a Londra con tutta la famiglia o stai per avere un bambino e cerchi una zona dove poter crescere la tua famiglia in totale tranquillità, ecco 3 dei quartieri sicuri che ti consigliamo.

Stratford

A 5 minuti di treno da Liverpool Street, importante nodo di collegamento per l’Essex e l’East Anglia, Stratford è la zona più tranquilla dell’East London e molto consigliata in termini di popolazione e paesaggi circostanti, pianificazione urbanistica, sviluppo e servizi offerti. Gli spazi aperti, i parchi e le paludi di Stratford costituiscono alcuni dei luoghi più belli di Londra.

Poplar

Mentre Londra cresceva nel corso degli anni, aree come quella di Poplar diventarono più popolate e industrializzate.  L’area ospitava numerose industrie legate al mare, tra cui magazzini, costruzione navale e corde. La Compagnia delle Indie Orientali costruì la chiesa della zona nel 1650. Originariamente chiamata la “Poplar Chapel”, questa chiesa è ora chiamata Vecchia Chiesa di S. Matthias e opera come un centro comunitario.
Anche Poplar, così come Stratford è situata nell’est di Londra, zona in netta crescita e dove conviene investire dato l’ottimo rapporto qualità prezzo. Se stai cercando delle zone sicure a Londra dove poterti stabilire, prendila sicuramente in considerazione.

Leyton

Il giusto compresso tra posizione, convenienza e qualità della vita è racchiuso proprio qui, a Leyton. Questa zona dell’est di Londra è molto ben collegata con il resto della city. Ci vogliono solo 15 minuti per raggiungere il centro con la Central Line. A Leyton è possibile trovare ristoranti di ogni genere e delle zone molto tranquille come il “Coronation Gardens Park” costruito nel 1902 per commemorare l’incoronazione di re Edoardo VIII. Questo parco non ha solo molto da vedere, ma è anche una vera e propria presenza storica. Ci si può rilassare, fare una passeggiata nei giardini ornamentali e fermarsi vicino alla fontana e al laghetto. Al suo interno c’è il cosiddetto “Palco dell’orchestra” spesso prenotato da gruppi musicali jazz per delle esibizioni.
Ci auguriamo che questo articolo ti sia stato utile. Se vuoi approfondire puoi leggere anche “dove conviene vivere a Londra” o magari ti può interessare “quali sono le zone dove cercare lavoro“.

Se vuoi vivere a Londra e vuoi partire con la sicurezza di una stanza e di un lavoro, compila il modulo di contatto qui sotto ed in meno di 24 ore riceverai una risposta dettagliata.

Come ti chiami? (richiesto)

Qual'é la tua email? (richiesto)

Come ci hai conosciuto? (richiesto)

Inserisci qui il tuo numero di telefono

Quante persone siete?

Che tipologia di stanza stai cercando?

Inserisci la data in cui vorresti prendere possesso dell'alloggio (richiesto)

Il tuo messaggio

Gli uffici di Living London Way sono aperti solo ai proprietari degli immobili. Come avrai letto sicuramente tra le pagine di questo sito la nostra attività eroga un servizio di ricerca alloggio totalmente gratuito pertanto i ragazzi che aiutiamo nella ricerca di una stanza non rappresentano per noi i reali clienti. Lavoriamo per te.

 

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: