Walthamstow

Se mi chiedete dove abbia vissuto negli ultimi (quasi) due anni a Londra, la mia risposta sarà Walthamstow.

Sono approdata in quest’area del nord-est di Londra esattamente all’inizio della mia avventura e poi, per una serie di casualità e vicissitudini personali, ancora mi trovo a vivere qui.

Walthamstow si trova, come già detto, al nord est di Londra (nell’ E17 ad essere precisi) e negli ultimi anni e’ diventata meta oltre che di molti immigrati anche di famiglie inglesi che cercano una casa ad un prezzo ragionevole.

Walthamstow: tutto quello che si desidera a pochi passi dal centro.

Eh già, ragionevole, dal momento che a Londra il mercato immobiliare, in particolar modo quello degli affitti, é diventato uno dei mercati più costosi d’Europa e questa zona del nord-est, fino a qualche anno fa, semi-sconosciuta, resta ancora molto accessibile sotto diversi punti di vista, come quello economico e quello relativo ai trasporti.

Walthamstow si trova esattamente in Zona 3, alla fine della Victoria Line, linea della metropolitana di Londra che attraversa da nord a Sud la città fino a Brixton. La Victoria line é una delle linee più veloci della metropolitana londinese e se si vuole raggiungere il centro di Londra da Walthamstow, non si impiegheranno più di 20-25 minuti.Casa Walthamstow
Oltre alla Tube (così si chiama la metropolitana di Londra) si può optare anche per il treno che in circa 20 minuti ci porta nel cuore della City, ossia in Liverpool Street Station.
Ovviamente non mancano decine e decine di linee di autobus che passano per Walthamstow Central station, collegando il quartiere al centro di Londra e alle aree limitrofe della Greater London.

Walthamstow e’ famosa a Londra per il suo mercato, considerato il più lungo d’Europa (circa un chilometro) conosciuto come il Walthamstow Market.

Il mercato si trova su una delle vie principali, nel cuore dell’area commerciale del quartiere, ed offre una varietà infinità di prodotti a prezzi davvero economici.

Camminare nel Walthamstow Market é un vero e proprio tour in giro per il mondo fatto di odori, sapori e suoni diversi ma armoniosi fra loro. Infatti questo e’ sicuramente uno dei quartieri più multietnici della zona dove si incrociano e convivono razze e culture di ogni tipo, dall’Europa dell’Est, a quella mediterranea, per andare a finire in Medio Oriente ed Asia.

Intorno al mercato si é sviluppata una grande e attiva zona commerciale, dove oltre ad una vasta varietà di negozi di ogni tipo, troviamo anche un centro commerciale, chiamato The Mall.

Il The Mall offre tantissimi negozi che vanno dall’abbigliamento, agli articoli per la casa, telefonia e ovviamente cibo. Infatti nell’area commerciale di Walthamstow, non mancano supermercati come Asda, Tesco, Lidl e Sainsbury, tutti aperti fino a tarda serata.

Se poi siete appassionati di shopping last minute, o alle due del mattino vi accorgete di aver finito pane e latte, o semplicemente é scattata l’ora della spaghettata di mezzanotte, a Walthamstow trovate un numero spropositato di OFF LICENCE, ossia negozietti aperti 24h tutti I giorni dell’anno, dove potrete trovare dalle sigarette alla birra, al cibo, detersivi e qualsiasi cosa vi occorra all’ultimo minuto.

Come ogni zona di Londra che si rispetti anche Walthamstow ha il suo college, Il Waltham Forest College http://www.waltham.ac.uk/ che da la possibilità di intraprendere numerosi corsi di tipo professionale a prezzi ragionevoli ed accessibili a tutti.

La struttura é molto bella ed é raggiungibile a piedi ed in autobus da diversi punti della zona.
Inoltre, credo possa essere di interesse, a Walthamstow e’ possibile trovare centri dove vengono organizzati corsi di Inglese per stranieri totalmente gratuiti, che permettono quindi a chi ha un livello di Inglese basso o pressochè inesistente, di migliorare e allo stesso tempo non spendere un capitale in scuole e corsi nella Central London.

Raccogliendo informazioni in merito, ricordo di una scuola che mi avevano indicato proprio per corsi gratuiti di Inglese: si trova esattamente accanto alla stazione di Walthamstow Central , il TABS Training Center. Se siete interessati ad un corso di Inglese gratis e vi trovate da quelle parti, vi consiglio di farci un salto oppure cercarla online.

In uno dei miei articoli riguardo le cose importanti da fare appena arrivati a Londra, ho menzionato la necessita’ prioritaria di aprirsi un conto in banca.

Beh, se si prende un alloggio qui a Walthamstow si avra’ anche l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda le banche. Infatti in zona si possono trovare branch, ossia le filiali, dei maggiori nomi di istituti bancari Inglesi, quali Barclays, HSBC, Lloyds, Halifax e chi piu’ ne ha piu’ ne metta.

Non mancano Cash Machine, ossia punti per prelevare denaro, che trovate sia nel centro commerciale, nella stazione ed in diversi punti del quartiere. La maggior parte di queste Cash Machine non addebitano alcun costo per il prelievo, quindi una cosa che vi raccomando di controllare, quando vi accingete a prelevare da una di queste macchinette verificate che vi sia riportata la dicitura FREE.

Sempre rimanendo in tema di soldi, lavoro e preparazione alla vostra nuova vita a Londra, a Walthamstow, esattamente accanto alla strada del market, trovate anche un Job Center (quello che in Italia chiameremmo Ufficio del Lavoro) che potrebbe esservi utile alla vostra ricerca di lavoro. Personalmente non lo considero una grandissima fonte di opportunita’ lavorative, ma siamo a Londra e non possiamo permetterci di escludere e tentare nulla che ci possa in qualche modo essere d’aiuto a trovare un lavoro.

Ovviamente la nostra vita londinese non sarà fatta di solo lavoro e casa, ma anche di svago e vita all’aria aperta, e dal momento che stiamo andando a vivere in una delle città dove esistono opportunità di svago a dir poco infinite e dove ci sonno tra i parchi più belli al mondo, è inevitabile affrontare l’argomento.

Anche Walthamstow offre diverse opportunità per svagarsi o fare una passeggiata all’aria aperta.

Per chi volesse prendere una birra o mangiare una cosa con amici, io consiglio sempre un’area della zona denominata The Village. È molto caratteristica, fatta di casette vittoriane con deliziosi giardinetti. Si trova sulla via principale , Orford Road, dove ci sono una serie di caffe’, pub e ristorantini a prezzi accessibili e molto carini.

Se poi volete fare una passeggiata all’aria aperta, consiglio due diverse opzioni.Parco di Londra

La prima, raggiungibile a piedi e’ il Lloyd Park, un grande parco ottimo per passeggiare, ed andare a correre. E’ un posto piacevole dove si può trascorrere del tempo libero senza dover prendere autobus o spostarvi troppo da casa, specialmente in quelle giornate preziosissime in cui a Londra appare il sole e la città diventa ancora più bella per qualche ora.
Una seconda opzione, per chi vuole addentrarsi invece in un parco dall’aspetto più “selvaggio”, è l’ Epping Forest ed il suo Hollow Pond.

Questo parco, dal momento che è il più grande in zona, é ottimo per i Picnic (che io adoro, specialmente se annaffiati da buon vino). Più che un parco é una piccola foresta nella città, ci sono sentieri e spazi aperti ed inoltre se vi va, si può anche affittare una barchetta per fare un giro sul lago e divertirsi a dar da mangiare ai bellissimi esemplari di animali che ci vivono.

L’Epping Forest é facilmente raggiungibile da Walthamstow in autobus.

Beh! Allora! Quando ci vediamo per organizzare un Picnic a Walthamstow?

Facebook LikeSpero davvero di esservi stata utile con queste informazioni, dal momento che sono puro frutto della mia esperienza di vita londinese. Quindi, se pensate che sia un articolo utile, e che meriti di essere diffuso, postatelo e linkatelo pure ovunque vogliate, FB, Twitter e compagnia bella.

Grazie!

SalvaSalva

SalvaSalva

One Comment

  • gualf
    3 anni ago

    A breve sarò anche io a Walthamstow grazie a Living London Way. Avere un servizio in italiano che ti aiuta a prenotare un alloggio dall’italia aiuta molto secondo me specialmente se si parla Londra. In questo modo puoi fin da subito organizzarti con la ricerca di un lavoro, anzichè arrivare e trovare un ostello e successivamente un alloggio. Perché sprecare tempo e denaro?
    Per chi come me è intenzionato a farsi un’esperienza in Inghilterra per imparare l’inglese auguro buona fortuna!

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: