Centro di Londra: dieci cose da non perdere.

Il centro della capitale è sede di un numero illimitato di attività da poter svolgere e posti da visitare. La nostra lista vi aiuterà a cercare alcune delle migliori cose da fare nel cuore di Londra. Sia che stiate pensando a una passeggiata in uno dei principali parchi, o di cercare rifugio in uno dei principali musei cittadini, o mangiare in uno dei migliore ristoranti – o tutte le sopra elencate – il centro di Londra è sicuramente il giusto posto. Date uno sguardo allora alla nostra lista delle 10 cose da fare al centro.

INDICE

Visita la Whispering gallering gallery alla cattedrale di St. Paul

Sia all’ interno che all’ esterno, la creatura di Sir Christopher Wren è una meraviglia tutta da ammirare. Fino alla Whispering Gallery (la balconata interna alla base della cupola), l’ acustica dell’ architettura della cattedrale crea un bizzarro fenomeno sonoro: posizionandovi agli
esatti opposti della base della cupola con un amico, gli potrete sussurrare qualcosa e lui potrà ascoltare la vostra voce in modo chiaro e forte, nonostante gli oltre 30 metri di distanza. Pazzesco!

Guarda i pellicani a St. James Park

Greenwich Park e Richmond Park hanno i cervi, Clissold Park ha le capre e Holland Park ha i pavoni. A St James Park il grande richiamo è costituito, che ci crediate o no, dai pellicani. Gli uccelli dal grosso becco furono regalati al parco per la prima volta nel 1664 dall’ ambasciatore russo (nel diciassettesimo secolo i pellicani avevano la stessa fama di una bottiglia di Jacob’s Creek o di un Ferrero Rocher). Stazionando a riva del lago principale del parco sarà possibile ammirare questi incredibili uccelli nuotare e immergersi sott’ acqua per procurarsi il pesce.

Fatti cucinare un sunday roast da hawksmoor

Hawksmoor è uno dei più grandi ristoranti di carne a Londra, quindi chi meglio a cui affidarsi per il pranzo inglese della domenica? La specialità del posto è l’arrosto di fesa di manzo cucinato su carbone e finito in forno, servito con patate arrostite in grasso di anatra. Disponibile nella filiali di Seven Dials, Spitafields, Air Street e Knightsbridge.

Visita il museo dei trasporti di Londra

L’ iconico autobus rosso può non essere considerato come la principale caratteristica delle strade londinesi oggigiorno, ma in questo speciale padiglione a Covent Garden potrete ammirarli, senza dove aspettare a lungo che ne arrivi uno. Salite a bordo per poter assaporare cosa significhi navigare per Londra dal punto di vista dell’ autista; anche i bambini avranno la loro flotta in miniatura con cui poter giocare. Gli appassionati di design non potranno perdere le i display delle locandine classiche.

Trascorri una serata al club di jazz

Quando il sassofonista Ronnie Scott aprì il seminterrato del club jazz a Soho nel 1959 creò uno spazio in cui i musicisti potessero suonare in un ambiente intimo piuttosto che nelle grosse sale per concerti. Da Miles Davis a Count Basie e Nina Simone, tutte le leggende del jazz hanno suonato al club di Ronnie. Qualche decennio fa si è spostato alla sua sede attuale a Frith Street e rimane ancora oggi un must per tutti gli amanti del jazz.

Fatti venire le vertigini al Tower Bridge

Al più famoso ponte della città si è recentemente aggiunto un un piano di vetro sulla passerella più alta. Ciò significa che i visitatori possono ora guardare la strada ed il fiume sotto, da un altezza di 42 metri. Ognuno dei sei pannelli di vetro è lungo 11 metri e pesa oltre 500 kg. Cercate di non pensarci, però, quando ci camminate sopra. L’ equilibrio vi ritornerà naturale quando ammirerete la stupenda vista di Londra da est a ovest attraverso le finestre.

Osserva la città da una sella con London bicycle tour company

C’è qualcosa di incomparabilmente esilarante riguardo allo scoprire Londra su due ruote, vi dirà ogni ciclista entusiasta. Tuttavia, se non siete dei ciclisti navigati, percorrere le trafficatissime strade della città vi potrà sembrare scoraggiante. Accedendo a questa compagnia di biciclette basata a Gabriel’s Wharf nei pressi di South Bank, avrete la possibilità di fare un tour di gruppo in assoluta sicurezza. Il giro vi mostrerà le principali attrazioni della città e sarà particolarmente emozionante soprattutto durante le feste natalizie, quando le luci faranno da cornice ad un’ atmosfera fantastica.

Assaggia un pezzo di Cina nel cuore della citta’

Insegne per strada in doppia lingua, pagode colorate, statue di leoni e grossi cancelli rossi e dorati vi accoglieranno a Chinatown, l’ area nel centro di Londra compresa tra Leicester Square e Shaftesbury Avenue piena di ristoranti e negozi devoti alla cultura asiatica. Potrete curiosare gli strani e meravigliosi prodotti nei supermercati cinesi come See Woo oppure entrate in Chinatown Bakery per un pranzo gustoso ed economico e terminate la vostra giornata con una cena al Four Seasons, ristorante di Wardour Street aperto fino alle 4 del mattino.

Visita entrambe le Tates in un giorno

Non sai decidere tra un Picasso alla Tate Modern e un Constable alla Tate Britain? Vedi entrambi! La Tate Boat  (la barca decorata con ornamenti di Damien Hirst) vi porterà lungo il Tamigi tra la Tate Britain a Vauxhall Bridge e la Tate Modern su Bankside ogni 40 minuti durante l’ orario di apertura dei musei, sette giorni su sette (tranne dal 24 al 26 Dicembre).

Ammira Londra dall’alto: the view from the Shard

Rendendo l’ orizzonte della città un po’ più appuntito di come era, lo Shard è rapidamente diventato un’ icona di Londra. E’ il più alto edificio dell’ Europa occidentale e con le sue pareti vetrate offre panorami mozzafiato. L’ area che è possibile visitare è chiamata The View From the Shard e vi permetterà di osservare la città da un’ altezza di ben 244 metri, dandovi la sensazione di essere appoggiati ad una nuvola.

Vuoi vivere a Londra? Mandaci un messaggio!

Un’operatrice ti contatterà entro massimo 24 ore

Torna su