Pagina dell'autore: Vincenzo

Le migliori offerte di lavoro per italiani a Londra: Gennaio

Se ti sei appena trasferito a Londra e non hai ancora un lavoro, non perdere tempo e mettiti subito alla ricerca. La capitale britannica offre tante possibilità, ma ricorda che (come si dice da noi) chi dorme non piglia pesci. Secondo le statistiche attuali, il tasso di disoccupazione a Londra è del 3,9%, uno dei più bassi di tutta Europa. Non ti aspettare però che il lavoro cada dal

Studiare a Londra: l’International Student Identity Card (ISIC)

Se sei uno studente, devi sapere che si sono un’infinità di agevolazioni, sconti e bonus ideati appositamente per te. Spesso però, la maggior parte degli studenti non è a conoscenza di queste agevolazioni, né tantomeno di come accedervi (Vedi “Incentivi per studiare a Londra: i Grants”). Abbiamo già trattato l’argomento, spiegandoti tutto quello che c’è da sapere sulle spe

Liftshare: il car-sharing a Londra

Vivi a Londra ma non possiedi una macchina per spostarti? Oppure, viaggi in auto ma desideri condividere le spese della benzina? Nessun problema, puoi affidarti a Liftshare. Liftshare è la piattaforma di car-sharing maggiormente utilizzata in tutto il Regno Unito. Il funzionamento è molto simile a Blablacar, e ti permette di viaggiare in sicurezza condividendo il percorso e il costo del

Tamara Ecclestone subisce un furto: rubati 60 milioni di euro

Grande paura nella villa di Tamara Ecclestone, seconda figlia dell’ex-re della Formula 1, Bernard “Bernie” Ecclestone. La ragazza, famosa modella e conduttrice televisiva britannica, ha subìto un furto da ben 60 milioni di euro presso la sua abitazione di Londra. Il tutto è successo qualche sera fa, venerdì 13 dicembre. Tamara Ecclestone era appena partita con la sua famiglia per

Truffe alloggi Londra: come riconoscerle e come evitarle

Stai cercando casa autonomamente ma hai paura di incappare in una delle famose “truffe degli alloggi a Londra”? Beh, hai ragione ad essere preoccupato, perché questo tipo di imbrogli nella capitale inglese sono davvero molto frequenti (Vedi "Come trovare casa e lavoro a Londra? Attenzione alle agenzie che truffano"). Spesso si tratta di subaffitti irregolari, ma ci sono anche delle

Treni alta velocità Londra: al via nuove linee, ecco quali sono

Ci sono grandi cambiamenti in corso per i treni ad alta velocità di Londra e per il servizio ferroviario di tutta la Gran Bretagna. La settimana scorsa infatti è partito il primo treno della nuova compagnia Avanti West Coast. La nuova società ha ottenuto una concessione dal governo inglese con durata fino al 2031. La compagnia è controllata per il 70% da FirstGroup, e per il restante

Elezioni Regno Unito: stra-vince Boris Johnson

Lo spoglio dei voti è finito, le elezioni anticipate del Regno Unito del 12 Dicembre 2019 hanno un vincitore. Non c’è stata nessuna sorpresa, ma è andata tutto come previsto. Il partito dei conservatori ha stra-vinto le elezioni conquistando ben 365 seggi (la maggioranza era da 326 seggi in poi). Boris Johnson ha trionfato e in queste ore a Buckingam Palace riceverà l’incarico di

Dichiarazione dei Redditi a Londra: come funziona

Se hai trovato lavoro a Londra e hai firmato un contratto regolare, sicuramente starai già pagando le tasse con la tua busta paga. Ciò significa quindi che potresti dover fare anche la dichiarazione dei redditi. Se non l’hai mai fatta, magari perché lavori a Londra da poco tempo, allora farai bene ad informarti subito sulle procedure inglesi a riguardo. In questo articolo parleremo d

App Turo: il noleggio auto a Londra

Hai mai pensato alla possibilità di noleggiare la tua auto, oppure a quella di prendere tu stesso un’auto a noleggio? Quante volte capita che per qualche motivo non hai la tua macchina a portata di mano, e ti farebbe tanto comodo averne una di riserva? Beh, a Londra è possibile. Ci pensa l’app Turo. Turo è uno di quei tipi di sharing economy di cui, prima o poi, ti accorgi di avere

Deposito cauzionale non versato al DPS? Ecco i tuoi diritti

Quando prendi una casa in affitto a Londra, devi stare molto attento. Soprattutto se te ne occupi tu personalmente senza farti aiutare da siti o agenzie. Per quanto riguarda la concessione in affitto infatti, la legge inglese è molto diversa da quella italiana, e dovrai porre particolare attenzione al deposito cauzionale (Vedi "Il contratto d'affitto a Londra: come funziona"). Sapevi che
Translate »