Assunzione senza contratto

Indice

  1. Non significa che siete stati assunti in nero
  2. Cosa fare per tutelarsi?

Condividi con i tuoi amici!

In molti su internet ed in particolar modo sui gruppi di Facebook, si lamentano di non aver ricevuto un contratto scritto dal proprio datore di lavoro e presumono di essere stati assunti a nero. Come funziona la legge in UK?

La Section 1 dell’Employment Right Act 1996 chiarisce che il datore di lavoro ha 2 mesi di tempo per fornirvi i termini scritti del rapporto di lavoro.

Questo significa che qualsiasi cosa vi sia stata detta verbalmente, al momento dell’offerta di lavoro, è perfettamente legale e valida ai fini del contratto. Non siate quindi incauti nel “pretendere” qualcosa di scritto, per non creare frizioni con il vostro datore di lavoro (nei primi due mesi), e al limite seguite qualche piccolo trucchetto descritto di seguito.

Nessun contratto scritto?

Non significa che siete stati assunti in nero

L’assunzione in nero è presumibile dal fatto che non vi viene fornita invece una busta paga, prima o contestualmente al pagamento dello stipendio.

Se oltre i due mesi dall’assunzione, il vostro datore di lavoro non ha provveduto a fornirvi i termini scritti del Contract of Employment, allora sta violando la legge.

Consigli utili

Cosa fare per tutelarsi?

In caso di problemi, risulta difficile, nei primi due mesi di lavoro, dimostrare un accordo verbale.

Per questo è utile seguire qualche piccolo consiglio:

  1. Se l’offerta di lavoro è stata letta su internet, fate sempre uno screen shot e conservatelo.
  2. Se le prime comunicazioni sono state via mail, conservate le mail.
  3. Se non avete nulla di scritto, domandate al datore di lavoro una mail di conferma per la vostra assunzione.
  4. Se volete i termini scritti del vostro contratto prima dei due mesi, avanzate una scusa (una richiesta del landlord ad esempio, o di una banca per un prestito).

Generalmente le grandi e medie aziende sottopongono subito i termini scritti del rapporto di lavoro. Questo, più che altro, protegge l’azienda in caso di misconduct, o la autorizza ad un numero elevato di ore, in quanto, in mancanza di contratti collettivi nazionali, i contratti di lavoro sono accordi individuali.

Questi accordi, per i lavori più generici, sono più che altro un elenco di regole da rispettare.

Se vuoi vivere a Londra e vuoi partire con la sicurezza di una stanza e di un lavoro, compila il modulo di contatto qui sotto ed in meno di 24 ore riceverai una

Come ti chiami? (richiesto)

Qual'é la tua email? (richiesto)

Come ci hai conosciuto? (richiesto)

Inserisci qui il tuo numero di telefono

Quante persone siete?

Che tipologia di stanza stai cercando?

Inserisci la data in cui vorresti prendere possesso dell'alloggio (richiesto)

Il tuo messaggio

Gli uffici di Living London Way sono aperti solo ai proprietari degli immobili. Come avrai letto sicuramente tra le pagine di questo sito la nostra attività eroga un servizio di ricerca alloggio totalmente gratuito pertanto i ragazzi che aiutiamo nella ricerca di una stanza non rappresentano per noi i reali clienti. Lavoriamo per te.

Dicci cosa ne pensi
0Mi piace0Adoro0Haha0Wow0Triste0Arrabbiato

A proposito dell'autore