Brexit: niente paura per gli studenti dell’Ue, restano le agevolazioni.

Condividi con i tuoi amici!

Indice

  1. Gli studenti dell’Ue che faranno domanda per lʼanno accademico 2017-2018 avranno accesso a prestiti universitari e borse di studio.
  2. Jo Johnson: “gli studenti internazionali forniscono un importante contributo al nostro rinomato sistema universitario”
  3. dubbi?
  4. Maggiori informazioni
  5. il perché delle agevolazioni finanziarie
  6. In che modo richiedere i sovvenzionamenti

Il governo britannico risponde ai dubbi dopo le diatribe dei mesi scorsi sulla possibilità che la Brexit potesse porre fine alle agevolazioni per gli studenti dell’Ue.

Gli studenti dell’Ue che faranno domanda per lʼanno accademico 2017-2018 avranno accesso a prestiti universitari e borse di studio.

Jo Johnson: “gli studenti internazionali forniscono un importante contributo al nostro rinomato sistema universitario”

studenti dell'Ue

Il sottosegretario all’Università Jo Johnson ha commentato così l’argomento.
Secondo il ministro questa scelta contribuirà a dare alle accademie britanniche certezza sui finanziamenti futuri. In tal modo Londra vuole rassicurare i futuri studenti provenienti dall’Unione europea sulla mancata alterazione dei termini di agevolazione con l’uscita della Gran Bretagna dall’Ue.
Le norme riguardanti l’opzione di un sostegno finanziario attualmente in vigore restano quindi invariate. Tutti i richiedenti continueranno dunque a poter beneficiare di prestiti o sovvenzioni, in base alle attuali condizioni, e, se idonei, potranno continuare a ricevere tali aiuti per tutta la durata del loro corso di studi.

dubbi?

Risultati immagini per studenteGli studenti dell’Ue che intendono fare domanda per le accademie del Regno Unito per l’anno accademico 2017-2018 continueranno a poter beneficiare, per tutta la durata dei loro corsi di studio, dei prestiti e delle sovvenzioni messi a disposizione dal governo londinese. Conseguentemente, gli studenti che faranno domanda nell’anno accademico 2017-2018, non solo si accaparrano il diritto di richiedere i sovvenzionamenti finanziari attualmente a loro disposizione, ma potranno continuare a beneficiarne per tutta la durata del periodo di studio, anche nel caso in cui la Gran Bretagna dovesse nel contempo concludere la procedura per l’uscita dall’Unione Europea.
Borse di studio e prestiti saranno inoltre garantiti anche agli studenti dei corsi post-laureapost-diploma.

Maggiori informazioni

Il prestito statale è ideato per far fronte ad una spesa di £9.000 l’anno, quindi £27.000 in 3 anni.
Il sistema prevede che il sovvenzionamento finanziario possa essere restituito:

  • A completamento degli studi
  • Dopo che lo studente ha superato i 23 anni di età
  • Dopo che lo studente ha ottenuto un lavoro che gli garantisce un salario minimo di £21.000 l’anno lorde.

Il prestito è a disposizione di tutti gli studenti, indifferentemente dal reddito della loro famiglia.
L’agevolazione finanziaria potrà essere estinta con rate di circa £80-100 al mese. Questa somma verrà detratta dalla busta paga con un tasso d’interesse agevolato.
Un altro prestito, che prevede dalle £2.500 alle £5.000 sterline l’anno, è richiedibile alle medesime condizioni.

il perché delle agevolazioni finanziarieRisultati immagini per studente

Senza questi prestiti a lungo termine sarebbe difficile per molti studenti britannici ed europei iscriversi alle università inglesi.
Il fondamento di tutto ciò è che, se l’istruzione serve ad ottenere un lavoro, le spese d’iscrizione possano essere restituite con il tempo dall’ormai ex-studente.

In che modo richiedere i sovvenzionamenti

Tutte le informazioni sui prestiti e le varie tipologie di aiuti anche finanziari per studiare nel Regno Unito, sono reperibili sul sito UKCISA (UK Council for International Student Affairs).
L’agenzia che gestisce il sistema dei prestiti per gli studenti britannici si chiama Student Loans Company.

 

    Come ti chiami? (richiesto)

    Qual'é la tua email? (richiesto)

    Come ci hai conosciuto? (richiesto)

    Inserisci qui il tuo numero di telefono

    Quante persone siete?

    Che tipologia di stanza stai cercando?

    Inserisci la data in cui vorresti prendere possesso dell'alloggio (richiesto)

    Il tuo messaggio

    Gli uffici di Living London Way sono aperti solo ai proprietari degli immobili. Come avrai letto sicuramente tra le pagine di questo sito la nostra attività eroga un servizio di ricerca alloggio totalmente gratuito pertanto i ragazzi che aiutiamo nella ricerca di una stanza non rappresentano per noi i reali clienti. Lavoriamo per te.

    Dicci cosa ne pensi
    0Mi piace0Adoro0Haha0Wow0Triste0Arrabbiato

    About Author