Lavoro

Le migliori offerte di lavoro per italiani a Londra: Gennaio

Se ti sei appena trasferito a Londra e non hai ancora un lavoro, non perdere tempo e mettiti subito alla ricerca. La capitale britannica offre tante possibilità, ma ricorda che (come si dice da noi) chi dorme non piglia pesci. Secondo le statistiche attuali, il tasso di disoccupazione a Londra è del 3,9%, uno dei più bassi di tutta Europa. Non ti aspettare però che il lavoro cada dal
Lavorare per Facebook a Londra

Lavorare per Facebook a Londra

Il colosso californiano di Manlo Park ha annunciato una massiccia assunzione di giovani neolaureati per la sede londinese. Mai pensato di lavorare per Facebook a Londra? Lavorare per Facebook a Londra è un sogno? Certo che no! La Brexit non spaventa di certo uno come Mark Zuckerberg che, nonostante il clima d'incertezza provocato dall'esito del referendum del XXXX, ha de
Come lavorare in banca a Londra

Come lavorare in banca a Londra

Se ami lavorare in banca, Londra è la tua opportunità migliore. Scopri come vincere la sfida nel settore finanziario della grande capitale inglese. Settore finanziarioCome lavorare in banca a Londra? Lavorare in banca a Londra non è una chimera, ma una reale possibilità di guadagnarti da vivere nella capitale britannica. E non pensare che ti serva chissà quale laure

Dichiarazione dei Redditi a Londra: come funziona

Se hai trovato lavoro a Londra e hai firmato un contratto regolare, sicuramente starai già pagando le tasse con la tua busta paga. Ciò significa quindi che potresti dover fare anche la dichiarazione dei redditi. Se non l’hai mai fatta, magari perché lavori a Londra da poco tempo, allora farai bene ad informarti subito sulle procedure inglesi a riguardo. In questo articolo parleremo d

Fine lavoro: Notice Period e Dismissal

I contratti di lavoro inglesi solitamente prevedono un periodo di preavviso che inizia il giorno dopo in cui ti licenziano. Durante questo periodo tu saprai di essere stato licenziato, ma continuerai a lavorare fino alla fine del Notice Period, e sarai ovviamente pagato. Se all’interno del tuo contratto non esiste alcuna clausola che specifica la durata del periodo di preavviso, avrai d

Periodo di malattia Sick Leave: caratteristiche e retribuzione

Quando vai a lavorare in una nazione diversa dalla tua, è indispensabile che ti informi su come funzionano le cose in ambito lavorativo. Per esempio, su quanti giorni di malattia ti spettano se ti dovessi sentire male e non riuscissi a lavorare. In Inghilterra, per esempio, esiste un importo minimo statale che ricevi quando ti assenti da lavoro per malattia. E nessun datore di lavoro pu

Lavoro: come funziona la pausa/break se lavori a Londra

Se lavori a Londra, hai sicuramente bisogno di conoscere tutte le regole che riguardano il tuo mestiere o la tua posizione lavorativa. Tra questi ci sono la paga, le ore settimanali lavorative, i Bank Holidays, le ferie e le pause/break. Ecco, in questo articolo ci focalizzeremo su quest’ultimo aspetto citato, ovvero le pause/break sul lavoro. Ogni stato ha delle proprie regole al rigua

Lavoro a Londra: come funzionano le ferie

I giorni di ferie sono un diritto del lavoratore, in qualsiasi parte ti trovi e in qualunque nazioni lavori, ci sarà sempre una legge specifica che regola i tuoi giorni di vacanza. Le ferie sono fondamentali, si tratta di un periodo utile a rilassarti e “ricaricare le batterie”. Se vivi e lavori a Londra, devi sapere hai a tua disposizione un minimo di 20 giorni di ferie all’anno (

Payslip: la busta paga inglese

Se vivi e lavori a Londra, è molto importante che tu sappia come funziona la busta paga inglese, quando hai diritto ad averla e cosa contiene. In Inghilterra, tutti i lavoratori dipendenti regolari devono possedere una busta paga (Payslip), che viene data loro prima di essere pagati, oppure nel momento stesso in cui ricevono lo stipendio. Imparare a leggere la busta paga inglese ti servi
Translate »