Come diventare estetista a Londra?

I lavori manuali sono quelli che si possono fare senza nessun problema in ogni posto del mondo proprio perché non è essenziale conoscere la lingua. Se stai pensando di trasferirti in Inghilterra puoi pensare di diventare estetista e di iniziare lavorando per qualche centro estetico. Ci sono molti corsi di estetista che puoi frequentare in Italia o direttamente in Inghilterra e sono accessibili praticamente a tutti con dei costi non eccessivamente alti. Tieni presente che puoi fare anche l’estetista a domicilio ed iniziare a crearti il tuo giro di clienti con cui fare un po’ di soldi. In questo articolo cerchiamo di vedere quanto guadagna un estetista a Londra e come diventare un estetista nel Regno Unito. Ti consigliamo anche il corso di estetista che può fare più al caso tuo, confrontando tutti quelli disponibili al momento in UK!

Come diventare estetista? Bisogna fare un corso di estetista per poter lavorare a Londra?

Si può diventare estetista in due modi:

1. Autoproclamandosi tale;
2. Effettuando il giusto percorso formativo da estetista professionale.
La figura dell’estetista essendo rivolta al solo pubblico femminile e non richiedendo particolari skills mentali fa in modo che un po’ chiunque possa accedere a questa professione. Purtroppo e per fortuna ci sono però delle normative che vanno rispettate anche per fornire un servizio di qualità. Proprio per questo motivo sono stati creati dei corsi professionali per diventare estetista che permettono di iniziare a lavorare conoscendo non solo quello che è il mestiere e le sua dinamiche operative , ma anche tutte le norme igieniche e legali del caso. Se stai pensando di diventare estetista a Londra, la strada migliore è quella di intraprendere uno di questi corsi a pagamento. Più in basso abbiamo fatto un approfondimento così puoi scegliere e decidere da te quale fa più al caso tuo!

Stai pensando di prenderti una qualifica frequentando un corso di estetista a Londra?

Ecco le diverse tipologie di corsi professionali che puoi trovare nel Regno Unito.

NVQ livello 1,2 e 3.
Questa è la qualifica professionale nazionale più nota nel Regno Unito ed é basata su un mix di lavoro pratico, dove ti insegneranno a compiere ogni singola attività dell’estetista, e di momenti in cui dovrai sederti in aula e studiare della teoria, proprio come in una scuola nostrana.
I corsi in genere spaziavo in diversi campi affrontando dinamicamente le tematiche della terapia di bellezza, trucco, servizi per le unghie e altre aree specialistiche come la terapia termale. Ti verrà inoltre richiesto di dimostrare le abilità che hai appreso con degli esami e piccoli test durante lo svoglimento del corso.
Certificato o diploma nazionale BTEC in “Scienze della Terapia della Bellezza”.
I Diplomi nazionali BTEC sono ottimi se si desidera di intraprendere la strada del settore professionale e del lusso, come ad esempio la bellezza rapportata alla moda, e sono molto apprezzati dai datori di lavoro, dai college e dalle università. Sono spesso considerati equivalenti al livello A per l’industria della moda e della bellezza.
Diploma ITEC Livello 2 (Junior) / Livello 3.

Il Diploma ITEC fornisce una comprensione dettagliata e molte competenze specifiche per gli specialisti di bellezza che si trovano ad un livello piuttosto avanzato della professione.
Gli argomenti di approfondimento più comuni sono:

  • Trattamenti per il viso;
  • Manicure;
  • Pedicure;
  • Ceretta.
Questa qualifica può essere una grande opzione per chi cerca lavoro all’estero, ad esempio nei centri benessere o saloni delle navi da crociera, poiché è riconosciuta in oltre 33 paesi. Se vuoi diventare un estetista che lavora ovunque, questo forse è il percorso più adatto a te. Se invece stai pensando di fare solo l’ estetista a domicilio, forse gli altri due sono più adatti.
Diploma CIDESCO in terapie della bellezza.
Il diploma CIDESCO (questo è sicuramente il percorso tra i più costosi) è spesso disponibile presso le scuole di bellezza private e meno nei college. Il suo costo di solito è piuttosto elevato ma varia da scuola a scuola. Il corso prevede un mix di formazione pratica e teorica e di esami di completamento, tra cui un esame specifico del volto, un esame dettagliato del corpo ed una prova finale scritta.
Diploma di Tecnico delle unghie CIBTAC
Come il corso CIDESCO, anche il corso CIBTAC è più comunemente disponibile nelle scuole di bellezza private. Il Diploma CIBTAC è progettato per formare terapisti professionisti già pronti per il salone. Questa può essere l’opzione perfetta se stai cercando di lavorare mentre viaggi, in quanto è riconosciuto in 22 paesi in tutto il mondo.

Estetista a domicilio? Sì, ma è sempre meglio se fai prima un corso di estetista e poi ti metti all’opera. 

Come ti accennavo poco fa, puoi prendere anche in considerazione la possibilità di diventare estetista a domicilio. È chiaro che per farlo, sia in Italia che Londra, dovrai avere o crearti un tuo giro di clienti fedele, e per fare ciò, dovrai sicuramente essere molto brava. Ecco perché a prescindere da quale metodologia di lavoro decidi di adottare, è fondamentale frequesntare un corso professionale. Vediamo invece adesso quanto guadagna un estetista a Londra.

Quanto guadagna un estetista a Londra che lavora in un grande centro?

Se alla fine della fiera, quello che più ti interessa sono i soldi, cerchiamo di scoprire insieme quanto guadagna un estetista a Londra e se vale davvero la pena fare questa attività all’estero o se conviene restare nel negozietto sotto casa.
Ecco alcuni dati.
Stando a quanto dice “adzuna” noto sito web che misura gli stipendi medi in UK, le entrate annue di un’estetista ammontano a circa 31.000£. Sicuramente non poche se paragonate ad altri lavori come l’elettricista o l’idraulico! Quindi, per rispondere alla domanda su “quanto guadagna un estetista a Londra?“, possiamo dire che mensilmente ci si può portare a casa intorno alle 2000-3000£. Tutto dipende chiaramente dai soliti fattori: per chi si lavora e da quanto tempo si fa questo mestiere.

E invece un estetista a domicilio quanto guadagna a Londra?

Il discorso cambia se invece “vai a casa della gente”. In questo caso il tuo stipendio sarà molto più variabile e soggetto al numero di clienti che avrai e alle ore che deciderai di lavorare. Tieni presente oscillazioni di mercato, normali per ogni libero professionista, ma soprattutto considera anche tutti i numerosi costi. Diciamo che “l’attrezzatura” sarà tutta a carico tuo. Per cui dovrai sostenere delle spese non di poco conto! Fare l’estetista a domicilio può essere un buon punto di partenza se non riesci a farti assumere. In questo modo potrai accumulare esperienza, ma valuta tutti i pro e i contro di ogni situazione.

Se vuoi vivere a Londra e vuoi partire con la sicurezza di una stanza e di un lavoro, compila il modulo di contatto qui sotto ed in meno di 24 ore riceverai una risposta dettagliata.

Come ti chiami? (richiesto)

Qual'é la tua email? (richiesto)

Come ci hai conosciuto? (richiesto)

Inserisci qui il tuo numero di telefono

Quante persone siete?

Che tipologia di stanza stai cercando?

Inserisci la data in cui vorresti prendere possesso dell'alloggio (richiesto)

Il tuo messaggio

Gli uffici di Living London Way sono aperti solo ai proprietari degli immobili. Come avrai letto sicuramente tra le pagine di questo sito la nostra attività eroga un servizio di ricerca alloggio totalmente gratuito pertanto i ragazzi che aiutiamo nella ricerca di una stanza non rappresentano per noi i reali clienti. Lavoriamo per te.

About Author

0 Comments

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.