Harry Potter: un salto nella magia.

Pur avvicinandomi ai 30 anni non ho affatto vergogna nel dire pubblicamente che anche io sono uno dei tanti appassionati della saga di Harry Potter. Ricordo il primo capitolo con grande tenerezza. I miei genitori mi portarono al cinema e c’era davvero un atmosfera magica, direi quasi unica.
Quell’atmosfera mi rapì a tal punto da esserne totalmente catturato ancor prima di vedere il film stesso. Dovevo anche io diventare un maghetto. Beata spensieratezza.

Ovviamente chi viene a Londra in vacanza o si trasferisce definitivamente (non ci sono scuse) non può non andare a visitare i Set cinematografici dove sono state girate molte parti del meraviglioso film di Harry Potter.

La cosa meravigliosa è che molti set del film di Harry Potter sono aperti al pubblico in maniera totalmente gratuita. Attenzione, ho detto molti, non tutti.

Il discorso è molto semplice. Tu arrivi lì e vedi tutte le cose meravigliose che la saga del maghetto ti ha fatto vedere nel corso degli anni, ma poi resta per esempio da visitare il Warner Bros – Studio Tour (questa volta a pagamento) e che fai, non ci vai? Pazzo!

In questo articolo ti parlerò quindi delle attrazioni gratuite e quelle a pagamento così che tu possa scegliere in serenità cosa vedere e cosa rimandare per un altro giorno, magari quando il portafogli è un po’ più pieno, o almeno te lo auguro.

Harry Potter Studio Tour: “un salto nella magia”.

Se sei un appassionato della saga di Harry Potter e sei a Londra sei un vero e proprio pazzo se non visiti gli Studios dove hanno girato molte delle scene più importanti del film del maghetto.

La visita guidata è davvero tutto quello che un appassionato della saga ha sempre desiderato. Potrai entrare nella Sala Grande, passeggiare serenamente tra le stradine di Diagon Alley e addirittura volare su di una scopa. Giuro che non scherzo.
Immaginati ora di entrare nella Sala Comune di Grifondoro o magari di sgattaiolare nell’ufficio di Silente,
o perché no, vedere da vicino orchi, mostri 7093860549_59b7415509_ke creature, sembra un sogno vero? E invece caro amico mio tutto questo può essere realtà. Ti basterà solo comprare il biglietto per questo meraviglioso Tour. Mi vengono le lacrime agli occhi per l’emozione.

Come detto prima il biglietto è a pagamento e anche piuttosto costoso, ma ti assicuro, vale ogni singolo centesimo pagato. Ti consiglio vivamente di farlo.

Talvolta il prezzo dei biglietti lievita, specialmente nel periodo natalizio e nelle feste comandate. Mica scemi questi inglesi, no?
Lo Studio Tour si trova a Leavesden. Dovrai prendere il treno da Euston fino a Watford Junction, che costa circa 10£ a persona e ci mette una ventina di minuti. Poi da lì ci sarà una navetta che è compresa nel prezzo che ti porterà a destinazione.

Se poi calcoli tutti i gadget che vendono che ti faranno brillare gli occhi e svuotare le tasche, ti assicuro che il tutto risulterà abbastanza costoso. Si vive una volta sola, no?

Harry Potter

 

Harry Potter in giro per Londra

C’è la possibilità di fare un Tour di tutte le location in giro per la Big City ed il prezzo è piuttosto contenuto se ti affidi ad una buona agenzia (10 sterline e ti passa la paura). Occhio a chi invece vuole speculare e lucrare troppo sui fan del fantastico maghetto.

Altra soluzione invece è quella di fare il “Tour fai da te”e non dovrai pagare proprio a nessuno.

Ti basterà leggere fino in fondo questo articolo per scoprire tutti i luoghi visitabili di questa meravigliosa saga. Il famoso binario negli anni è stato più volte spostato ed ora si trova nel nuovo ingresso della stazione di King’s Cross St. Pancras proprio dove si trova l’enorme soffitto a ragnatela.

Binario 9¾ a King’s Cross Station

Vicino al carrellino mezzo scomparso nel muro c’è un fotografo che ti farà un paio di foto e ti darà un sciarpa di Grifondoro. Ovviamente non è obbligatorio pagare e prendere le foto. Vicino al binario c’è anche un negozietto che vende un sacco di gadget, il The Harry Potter Shop.
Indirizzo: King’s Cross Railway Station – Euston Road, N1 9AL
Tube: King’s Cross St. Pancras.

Leadenhall Market

Questo mercato al coperto assomiglia molto a Covent Garden ed, indipendentemente da tutto, ti consiglio di visitarlo anche perché generalmente non è affollatissimo ed è un posto davvero figo. Ma tu non stai cercando un negozietto qualunque, no. Tu stai cercando il negozio che è stato utilizzato come ingresso per il Paiolo Magico: il Bull’s Head Passage.
Indirizzo: Leadenhall Market, tra Leadenhall Street, Gracechurch Street e Lime Street, EC3V 1LT
Tube: Monument o Bank

Millenium Bridge

Non ti spiego nulla. Ti saluto lasciandoti guardare semplicemente questo video, giusto per intenderci.Spero che questa mia piccola guida ti tornerà utile in qualche modo. In fondo non è mai troppo tardi per sentirsi un po’ bambini.

 

About Author

0 Comments

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.