In che mese è meglio trasferirsi a Londra?

Indice

  1. In quale mese dell’anno è meglio partire per Londra? 

Condividi con i tuoi amici!

C’è davvero un mese migliore per trasferirsi a Londra? Apparentemente si potrebbe pensare che ogni mese possa essere quello giusto per trasferirsi e cercare lavoro a Londra. Ma invece, a ben vedere, non tutti i mesi e non tutte le stagioni sono uguali per chi cerca casa e lavoro nella capitale inglese per la prima volta. Ma senza ulteriori preamboli andiamo a vedere qual è il periodo migliore per trasferirsi a Londra.

Iniziamo subito col dire che i fattori che possono influenzare la tua ricerca di lavoro a Londra sono tanti.
Il primo, oltre alla tua disponibilità, è quello del tuo potenziale datore di lavoro ad assumerti. Questa disponibilità può essere condizionata da diversi fattori, il primo dei quali è sicuramente un fattore stagionale.

Al di là infatti di particolari contingenze economiche di più ampio spettro, i mesi dell’anno portano con sé conseguenze differenti sul giro d’affari di chi potrebbe essere interessato ad assumerti.

Senza entrare nello specifico dei diversi settori – servizi, commercio e ristorazione – va evidenziato come alcuni mesi siano decisamente più propizi di altri. Ma andiamo per ordine e guardiamo assieme il calendario partendo proprio da Gennaio.

In quale mese dell’anno è meglio partire per Londra? 

Gennaio mese particolarmente difficile se stai cercando lavoro a Londra per la prima volta. Le vacanza natalizie sono appena terminate e quella tipica propensione a spendere che caratterizza il periodo delle festività, è ormai esaurito. In più, le rigidità del clima invernale iniziano ad imporsi impattando, e non poco, sulla voglia delle persone ad uscire dalle loro case. Questo determina sempre un calo negli affari di tutte le principali attività a cui potresti rivolgerti per cercare lavoro, in particolare nel settore della ristorazione e nel commercio. Anche perché si sa, è proprio durante i giorni di festa che tutti sono alla ricerca di personale supplementare, per affrontare i picchi di affari tipici di quei giorni. Un surplus che si trasforma presto in una riduzione, con il ritorno agli organici ordinari.

Tutto ciò determina quindi quell’eccesso di offerta di lavoro, associato ad un calo della domanda e che può essere tranquillamente esteso da gennaio a febbraio.

Con il mese di marzo, le cose invece iniziano a cambiare. L’arrivo ormai prossimo della stagione primaverile nonché l’avvicinarsi delle festività pasquali, rimettono in moto il mercato del lavoro.

Gli esercizi commerciali e quelli legati al mondo della ristorazione, iniziano a prepararsi ad una ripresa dei loro affari guardandosi attorno alla ricerca di collaboratori e personale da assumere.
Questi, dunque, ovvero Marzo, Aprile, Maggio e in parte anche Giugno, sono i mesi migliori per trasferirsi a Londra e cercare lavoro.

Con l’arrivo dell’estate invece, le cose cambiano.

La stagione è decisamente ancora molto bella e quindi favorevole all’arrivo di turisti, ma il mercato del lavoro per gli stranieri che sono arrivati a Londra per la prima volta, ha un competitor in più: la popolazione studentesca che è alla ricerca di lavori per la stagione estiva.

Si tratta, come ovvio, di una categoria molto avvantaggiata nella ricerca di lavoro, grazie alla maggiore padronanza della lingua Inglese che non può che essere molto apprezzata da chi assume.

Passati Luglio e Agosto, la ripresa della stagione non è ancora molto favorevole. Sul mercato infatti rientrano dalle ferie quegli Inglesi che, come te, saranno alla ricerca di un lavoro in quegli ambiti dove l’effetto della stagione estiva si è esaurito, lasciando spazio a chi avrà indubbiamente una maggiore confidenza con il mercato del lavoro locale.

Per ritrovare buone opportunità, bisogna scavallare anche Ottobre e puntare a candidarsi per le posizioni lavorative che si aprono per il mese di Dicembre e le festività natalizie. In questo caso, non sarà difficile trovare chi sarà pronto a mettervi alla prova con la prospettiva, magari, di stabilizzarvi anche nei mesi a venire.

 

 

Se vuoi vivere a Londra e vuoi partire con la sicurezza di una stanza e di un lavoro, compila il modulo di contatto qui sotto ed in meno di 24 ore riceverai una risposta dettagliata.

 

 

Come ti chiami? (richiesto)

Qual'é la tua email? (richiesto)

Come ci hai conosciuto? (richiesto)

Inserisci qui il tuo numero di telefono

Quante persone siete?

Che tipologia di stanza stai cercando?

Inserisci la data in cui vorresti prendere possesso dell'alloggio (richiesto)

Il tuo messaggio

Gli uffici di Living London Way sono aperti solo ai proprietari degli immobili. Come avrai letto sicuramente tra le pagine di questo sito la nostra attività eroga un servizio di ricerca alloggio totalmente gratuito pertanto i ragazzi che aiutiamo nella ricerca di una stanza non rappresentano per noi i reali clienti. Lavoriamo per te.

Dicci cosa ne pensi
0Mi piace0Adoro0Haha0Wow0Triste0Arrabbiato

A proposito dell'autore