Italiani a Londra, quanti sono?

Indice

  1. Italiani a Londra: dati, statistiche, numeri
  2. Cosa fanno a Londra

Condividi con i tuoi amici!

I dati del 2019 sul numero di italiani che vivono a Londra sono a dir poco impressionanti. E mostrano come l’immigrazione verso il Regno Unito sia un’idea a cui i nostri connazionali ambiscono sempre di più.

Per molto tempo, gli italiani hanno abitato nel quartiere Little Italy di Londra, e venivano riconosciuti come degli “addetti alla ristorazione e bar”. Questo perché hanno portato a Londra la passione per la cucina, per il caffè, per la pasta e per la pizza (Leggi anche: “Brexit: il lavoro per gli italiani”).

Oggi gli italiani a Londra sono sempre più numerosi, sono presenti in tutta la città, e si occupano di qualsiasi mansione. Ma quanti sono davvero?  

La più grande comunità italiana all'estero

Italiani a Londra: dati, statistiche, numeri

Si conta che gli italiani iscritti all’AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) presso il Consolato di Londra sono pari a 350 mila. Ma sempre il Consolato informa che, per un italiano iscritto all’AIRE, ce n’è un altro che non si è ancora iscritto, ma vive comunque stabilmente a Londra. I motivi possono essere diversi. O perché è appena arrivato, o per noncuranza, o per disinformazione. Ricordiamo comunque che il Regno Unito prevede l’iscrizione obbligatoria dopo 1 anno di domicilio.

Da tutto ciò risulta quindi che gli italiani nella capitale britannica sono più di 700 mila, e il numero è in continua crescita. Attualmente infatti, la città possiede la più grande comunità di italiani all’estero. E questo è un traguardo ancora recente, ma molto difficile da sovrastare secondo gli esperti.

Nel 2018 infatti, Londra ha superato Buenos Aires per numero di italiani. Ma mentre l’immigrazione a Buenos Aires è un affare iniziato generazioni e generazioni fa, quella verso Londra è scoppiata in particolare negli ultimi vent’anni.

Di cosa si occupano

Cosa fanno a Londra

Abbiamo accennato come venivano “etichettati” gli italiani a Londra. Un po’ tutti come cuochi o baristi. In città, sono molto famosi i nostri Chef Giorgio Locatelli e Francesco Mazzei.

Attualmente, queste professioni svolte dai nostri connazionali nel Regno Unito sono ancora largamente apprezzate. Così come lo sono i nostri piatti. Non a caso, gli spaghetti al pomodoro sono il prodotto maggiormente venduto nei supermarket Sainsbury. E in più, a Londra si trovano pizzerie praticamente ovunque. Per non parlare dei tipici bar all’italiana.

Ma gli italiani a Londra non fanno più solo questo. Li troviamo a lavorare negli ospedali, nei tribunali, nelle scuole, nelle banche, nelle grandi aziende, nelle start-up, e chi più ne ha più ne metta. Ciò dimostra come la nostra comunità si sia perfettamente integrata, non solo a Londra, ma anche in tutte le altre città del Regno Unito. E i numeri sono destinati a crescere ancora parecchio.

Se vuoi vivere a Londra e vuoi partire con la sicurezza di una stanza e di un lavoro, compila il modulo di contatto qui sotto ed in meno di 24 ore riceverai una risposta dettagliata.

Come ti chiami? (richiesto)

Qual'é la tua email? (richiesto)

Come ci hai conosciuto? (richiesto)

Inserisci qui il tuo numero di telefono

Quante persone siete?

Che tipologia di stanza stai cercando?

Inserisci la data in cui vorresti prendere possesso dell'alloggio (richiesto)

Il tuo messaggio

Gli uffici di Living London Way sono aperti solo ai proprietari degli immobili. Come avrai letto sicuramente tra le pagine di questo sito la nostra attività eroga un servizio di ricerca alloggio totalmente gratuito pertanto i ragazzi che aiutiamo nella ricerca di una stanza non rappresentano per noi i reali clienti. Lavoriamo per te.

Dicci cosa ne pensi
0Mi piace0Adoro0Haha0Wow0Triste0Arrabbiato

Sull'autore

Translate »