Parchi Londinesi: Viaggio nel verde

Indice

  1. Parchi a Londra: un viaggio nel verde di questa immensa città.
  2. Richmond Park.
  3. Hyde Park.
  4. Regent’s Park.
  5. St.James Park.
  6. Victoria Park.
  7. Lee Valley Hockey and Tennis Centre.
  8. Olympic Park.

Condividi con i tuoi amici!

Sono tanti i parchi che fanno parte di questa enorme città, uno più sorprendente dell’altro, ma tutti con caratteristiche che li rendono unici nel loro genere.

Faremo un viaggio in questi splendidi luoghi, dove appena ti sarai sistemato nella city, avrai una voglia matta di farci passeggiate romantiche o anche un po’ di jogging per rimetterti in forma.
I parchi si estendono su tutto il territorio londinese, non facendo rimpiangere di vivere in qualsiasi quartiere della città.
In ogni angolo di Londra c’è ne uno piccolo o grande dove sarà sempre bello poterci andare e passare qualche ora di puro relax.

Parchi a Londra: un viaggio nel verde di questa immensa città.

Richmond Park.

I non bene informati penseranno ad Hyde Park come il più grande parco di Londra.
Sbagliato, il più grande parco di Londra ed Europa è il Richmond Park.
Il parco è classificato come riserva naturale britannica e potrai trovare daini e cervi passeggiare tranquillamente al tuo fianco in questo splendido parco reale.

Questo meraviglioso ed imponente parco si trova nei pressi dei sobborghi di Richmond upon Thames e Kingston upon Thames.

parchi

Hyde Park.

parchiHyde Park fa parte di uno dei 9 parchi reali di Londra.
Nel 1665, periodo della grande peste che colpì la Città, gran parte della popolazione si rifugiò in questo parco per sfuggire all’epidemia.
E’ diviso in 2, dal Lago artificiale il Serpentine Lake, nella parte a sud-est ci sono 2 monumenti, uno ricorda le vittime dell’olocausto ed un altro gli attentati del 7 Luglio 2005 a Londra.
Ai confini a sud-est e nord-est ci sono i 2 archi trionfali, Wellington Arch e Marble Arch.
Nel 1964 i Beatles decisero di mettere sulla copertina del loro album Beatles for sale una foto scattata in questo parco.

Regent’s Park.

parchiNella zona di Westminster troverai il Regent’s Park dove ai suoi confini nord orientali si trova il London Zoo.
3 aree gioco per bambini, teatro all’aria aperta nel periodo estivo e tanti chilometri di piste ciclabili, fanno parte di quello che è considerato il più bel parco Londinese.
E’ possibile giocare a calcio, rugby, cricket e tanti altri sport praticabili su erba, inoltre per arrivare in questo parco dovrai passare per una delle vie più importanti della moda Londinese, Regent Street.

St.James Park.

parchiA est di Buckingham Palace trovi il più antico dei parchi reali, il St.James Park.
All’interno c’è un lago con due isole, la Duck Island ( riserva di anatre ) e West Island.

Il parco è ideale per fare un bel picnic e nella parte a ovest è collegato con altri spazi verdi come il Green Park, Hyde Park e Kensington Gardens.

Victoria Park.

Il Victoria Park, si trova nella parte parchiamministrativa del distretto londinese di London Borough of Tower Hamlets.
In questo parco ci sono pezzi del vecchio London Bridge demolito nel 1831.
Molte manifestazioni musicali si tengono in questo parco, molto amato dai bambini per il One O’Clock Club un recinto con capre e cervi.

Lee Valley Hockey and Tennis Centre.

parchiIl Lee Valley Hockey and Tennis Centre è uno dei parchi più attrezzati della intera Città.
Questa grande distesa dispone di 2 campi da hockey, 4 campi da tennis coperti e 6 scoperti oltre a spogliatoi e bar.
All’interno c’è uno stadio di hockey capace di ospitare grandi eventi e un centro allenamenti dedicato al tennis su sedia a rotelle.
Questo parco si trova a Stratford ed è vicinissimo alle zone di Leyton e Walthamstow.

Olympic Park.

E’ il complesso sportivo realizzato per le Olimpiadi.
Il suo nome per esteso è Queen Elizabeth II Olympic Park  dedicato per l’appunto alla Regina d’Inghilterra.
All’interno ci sono molti impianti tra i quali il London Aquatics Centre, Copper BoxLondon VeloParkRiverbank Arena, Water Polo Arena e l’Olympic Stadium.

Il London Aquatics Centre è una struttura coperta, con 3 parchivasche complessive, 2 di queste sono utilizzate per il nuoto mentre invece l’altra per le gare di tuffi.
Il Copper Box precedentemente conosciuto come Handball Arena è stato costruito anch’esso per le Olimpiadi.
Il suo nome (che in Italiano corrisponde a scatola di rame) proprio per la colorazione della parte esterna, ha suscitato non poche polemiche, con la federazione britannica di pallamano, che ha richiesto il ripristino del vecchio nome.
Il London VeloPark è l’impianto dedicato al ciclismo, l’edificio ha sostituito l’Eastway Cycle Circuit.
Il Riverbank Arena costruito appositamente per le Olimpiadi: la prima parte era dedicata per le partite di hockey su prato mentre la seconda parte per il calcio para-olimpico a 5 e 7.
Dopo la fine di questo evento la prima zona è stata ridotta a 5000 posti a sedere ( rispetto ai 15000 delle Olimpiadi ) ed invece la seconda, è diventata un centro di allenamento.
parchiLa Water Polo Arena si trova nella parte sud-est del parco.
Durante le Olimpiadi ha ospitato le partite di pallanuoto maschile e femminile.
Parte di questo edificio è stato sfruttato per la ristorazione per le emittenti e per molti altri servizi tra cui anche quello della sicurezza.
L’Olympic Stadium dalla stagione 2016-2017 ospiterà le partite casalinghe del West Ham. Questo stadio ha una capacità di ospitare 80.000 persone.
Per aggiudicarsi l’Olympic Stadium il West Ham ha dovuto presentare un progetto più valido di quello dei suoi concorrenti il Tottenham Hotspur ma alla fine l’hanno spuntata gli Hammers.

Londra con i suoi immensi quartieri multiculturali, la Città del lavoro e delle mille opportunità, una Città che ti assorbe interamente, quella che ti fa capire davvero chi sei, è anche la Città dei parchi dove potrai passare giornate indimenticabili, uniche ed irripetibili.

Come ti chiami? (richiesto)

Qual'é la tua email? (richiesto)

Come ci hai conosciuto? (richiesto)

Inserisci qui il tuo numero di telefono

Quante persone siete?

Che tipologia di stanza stai cercando?

Inserisci la data in cui vorresti prendere possesso dell'alloggio (richiesto)

Il tuo messaggio

Gli uffici di Living London Way sono aperti solo ai proprietari degli immobili. Come avrai letto sicuramente tra le pagine di questo sito la nostra attività eroga un servizio di ricerca alloggio totalmente gratuito pertanto i ragazzi che aiutiamo nella ricerca di una stanza non rappresentano per noi i reali clienti. Lavoriamo per te.

Tell Us What You Think
0Like0Love0Haha0Wow0Sad0Angry

A proposito dell'autore