Tag: regno unito

Voglio vivere a Londra dopo la Brexit

Trasferirsi a Londra nonostante la Brexit

Cosa accadrà dopo la Brexit è un interrogativo che coinvolge non solo la politica, che non riguarda solo i cittadini inglesi, ma anche tutti coloro che ambiscono a trasferirsi a Londra per lavorare. Non sono pochi gli scenari che si stagliano all’orizzonte e molti toccano da vicino proprio la condizione dei cittadini europei, italiani compresi, che hanno già scelto e che sceglieranno in futuro di lavorare in Inghilterra.

Leggi!

Come trasferirsi a Londra con bambini? Ecco la migliore strategia

Come trasferirsi a Londra con bambini? Ecco la migliore strategia

Trasferirsi a Londra con bambini è una decisione che va ponderata e pianificata in ogni minimo dettaglio. Non si può e non si deve assolutamente pensare di poter improvvisare e partire senza avere un piano ben preciso. In questo articolo cercherò di darti tutti i consigli necessari sul come trasferirsi in UK con figli, quali sono tutte le difficoltà che puoi incontrare e i tempi per affrontare questo cambiamento radicale. E’ molto importante informarsi anche su tutta la documentazione necessaria, ad esempio sai cos’è il NIN? Sai come ottenerlo una volta arrivato? Conosci quali sono i documenti per andare a Londra per minorenni? Sono quasi sicuro al 100% che hai risposto negativamente ad una di questa domande, per cui, se la tua intenzione è proprio quella di trasferirsi con tutta la famiglia in terra inglese, allora è il caso che tu legga con la massima attenzione questo articolo.

Leggi!

Vivere a Londra in zona 2

Londra zona 2

Vivere a Londra in zona 2 e l’idea di partenza che hanno tutti i ragazzi che sono in cerca di una stanza in affitto. Specialmente poi chi non ha esperienza di vita a Londra, considera la zona 2 una zona tendenzialmente migliore rispetto alla zona 3 e alla zona 4. Uno dei motivi principali per i quali la zona 2 viene considerata da chi non è esperto della città di Londra una zona migliore è sicuramente la vicinanza, almeno per quanto la si può intendere guardando una semplice mappa, al centro della City.

Quello che però tutti tralasciano nella valutazione della zona migliore di Londra dove eventualmente trasferirsi, è il fatto che le zone, pur essendo concentriche, hanno dei confini frastagliati.

Cosa significa questo?

Significa che, se stai cercando una stanza in affitto in zona 2, non necessariamente ti troverai più vicino al centro rispetto a chi avrà scelto una sistemazione a Londra in zona 3.

Lo so che al momento ti può sembrare un’affermazione piuttosto ambigua ma in questo articolo andremo a spiegare più nel dettaglio il perché la zona 2 è tendenzialmente una zona meno conveniente sia economicamente parlando che logisticamente parlando.

Leggi!

Quartieri pericolosi a Londra: ecco i 5 luoghi da evitare.

Come ogni città, anche Londra ha i suoi luoghi “ok” o “not”, e pur essendo divisa in zone, questa divisione non è circocentricamente perfetta.
Non potremmo mai dire “la zona 1 è sicura, la 2 no”, sarebbe un grande errore.
Infatti, di seguito parleremo dei quartieri pericolosi, a prescindere dalla zona a cui essi appartengano.

Leggi!

Vivere in barca nel Regno Unito: ecco i pro e contro

houseboat sul tamigi

Il sogno di tante persone è quello di andare a vivere (e a lavorare) in Inghilterra, ma non tutti possono permettersi di acquistare direttamente una casa e finiscono poi per prendere la classica stanza a Londra. Un’altra alternativa però che viene valutata solo da un ristretto numero di individui più “coraggiosi” è quella di vivere in barca nel Regno Unito. Infatti, quello che tanti non sanno è che anche in Gran Bretagna, così come in Olanda, ad Amsterdam, c’è un gran numero di persone che vive in barca, circa 15.000 tra chi è in movimento e chi è parcheggiato. Quali però i pro e contro di questa situazione? Come si può avere una House Boat sul Tamigi? Cerchiamo di vedere insieme come vivere in barca nel Regno Unito.

Leggi!

Lavoro a Londra senza esperienza e senza sapere l’inglese.

Lavoro a Londra senza esperienza e senza sapere l'inglese.Lavoro a Londra senza esperienza lavorativa e senza sapere l’inglese? NO PROBLEM!

Immagino tu voglia trasferirti a Londra e sogni di fare un’esperienza lavorativa che ti permetta di stabilirti per
almeno un po’ di tempo nella capitale.

Il problema é che cerchi un lavoro a Londra senza esperienza lavorativa e senza sapere l’inglese.

  • Riuscirai a trovare lavoro facilmente?
  • In quanto tempo riuscirai ad ottenere un lavoro che ti permetta almeno di sopravvivere?

Molti dubbi ti assalgono e spesso ti senti confuso nel leggere i pareri più discordanti sui vari gruppi di Facebook.

Magari hai fatto proprio, su uno di questi gruppi, qualche domanda, ed i classici “leoni da tastiera” ti hanno assalito o preso in giro, facendoti sembrare un completo idiota.

Il mio consiglio? Lasciali perdere.
Hai già letto “Conviene trasferirsi a Londra adesso?” – Se non l’hai ancora fatto, corri subiti a leggerlo.
In questo modo vedrai che tirerai un sospiro di sollievo.

In questo articolo quindi ti spiego come ho fatto a trovare a lavoro a Londra senza esperienza e senza sapere l’inglese.

LEGGILO TUTTO!

Leggi!

Come lavorare da Starbucks? Trovare lavoro a Londra in modo semplice.

come lavorare da Starbucks?
come lavorare da Starbucks?
Uno dei Team di lavoro di Starbucks.

Vuoi sapere come lavorare da Starbucks perché ti ha sempre affascinato questa azienda conosciuta in tutto il Mondo?

In questo articolo ti spiego:

  • Come lavorare da Starbucks
  • Paga, contratto e modalità di assunzione
  • Consigli sul come farti assumere

Mi raccomando leggi questo articolo fino alla fine se davvero vuoi sapere nel dettaglio come lavorare per Starbucks e vedrai che non te ne pentirai.

Ho impiegato diversi giorni per scrivere dettagliatamente ogni aspetto del processo di assunzione proprio per facilitarti la vita.

Trovare lavoro a Londra é senza ombra di dubbio molto facile ma é altrettanto vero che bisogna partire preparati e pronti a mettersi in gioco il prima possibile.

Ti assicuro che leggendo questo articolo non ti servirà cercare altre informazioni in giro per il web e ne rimarrai davvero molto contento.

Leggi!

Cosa succederà agli italiani dopo la Brexit?

In seguito ad una segnalazione di Roberto Brancato avvenuta sulla mia FanPage di Facebook, ho voluto ancora una volta approfondire l’argomento Brexit. Tutti si domandano ancora (e giustamente) cosa succederà agli italiani dopo la Brexit. La maggior parte delle persone, sia quelle che vogliono partire che quelle che già ci vivono, hanno ancora le idee abbastanza confuse. Il motivo principale è la cattiva informazione filtrata da molti gruppi sui social network che hanno il solo interesse di prendere qualche click in più.

Vorrei quindi fare chiarezza e dare qualche informazione utile a tutti voi.

Leggi!

Diana: Her Fashion Story, la mostra su Lady Diana 20 anni dopo.

Mostra su Lady Diana.

Kensington Palace potrai ammirare una bellissima mostra su Lady Diana che celebra i 20 anni dalla sua scomparsa. Un racconto della vita della principessa più amata degli ultimi anni, con lo stile e l’eleganza che la caratterizzavano. Un evento imperdibile per tutti gli appassionati di moda e non, per ricordare nel migliore dei modi una delle principesse più amate della storia recente britannica.

 

Leggi!