Vivere a Londra dopo il liceo.

Condividi con i tuoi amici!

Indice

  1. Vivere a Londra dopo il liceo.
  2. Lavorare a Londra dopo la maturità è possibile dopo la Brexit?
  3. Università a Londra: opportune valutazioni per chi vuole lavorare a Londra dopo la maturità.

Se stai per diplomare o se hai finito la scuola, ti sarà capitato almeno una volta di pensare di vivere a Londra dopo il liceo e subito dar vita a tutta una serie di riflessioni. Quando si cominciano le scuole superiori, si immaginano i ragazzi del quinto anno, già maturi, già grandi, in grado di prendere delle sagge decisioni e di vivere una vita da veri uomini.
Crescendo, ci si accorge però che avere diciotto anni non ti fa diventare automaticamente un uomo vissuto, anzi, i dubbi esistenziali si moltiplicano e devi capire per forza cosa vuoi fare della tua vita.

È questo infatti un periodo in cui si ascoltano più pareri e c’è sempre l’amico dell’amico che dice di voler lavorare a Londra dopo la maturità, perché in Italia c’è la crisi oppure perché lavorando, imparerà l’inglese benissimo.
C’è chi non punta solo a Londra, ma pensa proprio di lavorare all’estero dopo la maturità, sperando di fare una fortuna (anche senza avere un piano ben delineato in mente) e poi c’è chi, parla direttamente di affrontare l’università a Londra, un po’ per sentirsi più figo, un po’ per avere più opportunità.

Ma quali sono le corrette riflessioni che bisogna fare prima di pensare di vivere a Londra dopo il liceo? Come bisogna prepararsi nel caso si decida di trasferirsi nel Regno Unito? Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza.

Le domande che bisogna porsi prima di fare una scelta.

Vivere a Londra dopo il liceo.

Sei sicuro di voler vivere a Londra dopo il liceo? Per prima cosa valuta e chiediti effettivamente se questa è una decisione che hai partorito tu di tua spontanea volontà o se ti è stata fatta un “inception” da familiari, amici e conoscenti. Abitare a Londra fa figo, e su questo non c’è alcun dubbio, ma è altrettanto vero che non sono tutte rose e fiori. Questo, mi raccomando, tienilo sempre ben presente.
Per andare vivere a Londra dopo il liceo, e soprattuto dopo la Brexit, devi contare su 3 aspetti davvero fondamentali:

Non ti preoccupare, approfondiremo nel dettaglio ogni singolo aspetto. Mi raccomando, approfondisci gli argomenti, consultando tutti i link presenti in questo articolo e navigando su tutto il sito!

La prima cosa sulla quale devi riflettere è qual è l’obiettivo che vuoi raggiungere se pensi di vivere a Londra dopo il liceo.
Vuoi rimanerci e vuoi stabilirti qui oppure vuoi semplicemente prenderti un anno sabbatico, per imparare la lingua e tornare in Italia con più competenze di prima?
E in questo caso, lo faresti per intraprendere la carriera accademica o potresti addirittura valutare di frequentare l’università a Londra?
Mi rendo conto che sono tante domande, ma prima di fare un passo del genere è opportuno che tu faccia le dovute valutazioni.

Ciò che bisogna fare se si vuole vivere in UK.

Lavorare a Londra dopo la maturità è possibile dopo la Brexit?

Se hai deciso di lavorare a Londra dopo la maturità, la prima cosa che devi fare è cercare un’ottima scuola di inglese che sia accreditata dal governo britannico. Si, hai letto proprio bene. Prima della Brexit era tutto più semplice: sceglievi un alloggio e lo prenotavi, compravi un biglietto aereo e partivi. Una volta arrivato in Inghilterra dovevi solo dedicarti alla ricerca del lavoro. Ora non è più così, e per i cittadini europei sono previsti alcuni parametri da rispettare se si vuole davvero lavorare nel Regno Unito.

Il primo step fondamentale è, quindi, la ricerca approfondita tra uno dei migliori corsi di inglese a Londra. Una volta ottenuto il visto studentesco, potrai lavorare legalmente in UK per un massimo di 15 ore settimanali. Non ti sarà consentito, quindi, lavorare full-time, ma solo part-time. Siccome però la paga minima a Londra è piuttosto alta, ti sarà possibile comunque ammortizzare le spese della vita di tutti i giorni (compreso l’affitto di casa).

E qui subentra un ulteriore step che devi compiere in parallelo: la questione alloggio.

Ovviamente, la prenotazione di una stanza dovrà andare di pari passo la questione relativa alla prenotazione di uno dei tanti corsi di inglese a Londra.
Questo perché alla frontiera (in genere in aeroporto) ti chiederanno informazioni certe sul dove risiederai. Se non avrai una prova documentale che certificherà la tua residenza (seppur temporanea) correrai sicuramente il rischio di essere rimpatriato.
Perché rischiare inutilmente di buttare all’aria tutti i tuoi progetti? Quindi, mi raccomando, fai le cose in maniera ponderata.

Andare a vivere a Londra è ancora possibile, ma bisogna fare le cose con criterio e partire ben organizzati. Se vuoi lavorare e studiare a Londra, noi di Living London Way, possiamo aiutarti.
Se pensi, invece, di trovare lavoro online in maniera autonoma, fai attenzione. Tutto il mondo è paese, e lì fuori è pieno di annunci di lavoro che in realtà sono truffe e se non lo sono, si avvicinano di molto.

Desideri un approccio un pò più soft? Mi viene da pensare che potresti, per esempio, incominciare la tua esperienza oltremanica frequentando dei corsi estivi di lingua inglese a Londra.
Studiare inglese a Londra in una delle nostre scuole, ti consentirà non solo di capire se davvero l’Inghilterra è il Paese che fa per te, ma potrai constatare con mano la realtà di cui parliamo. Quindi potresti venire qui in Inghilterra per frequentare un corso e, nel frattempo, puoi vedere se il mercato lavorativo richiede davvero la tua figura professionale. Insomma, di lavori estivi a Londra se ne trovano a tonnellate, perché dovresti esser proprio tu quello che non riesce in questa magnifica avventura?

Se stai cercando delle testimonianze di “chi ce l’ha fatta”, guarda il video di questa ragazza:

Parlando sempre della questione “alloggi” consentimi di fare un’ultima riflessione.
Sei mai stato a Londra? Se è la prima volta e stai valutando questo “approccio” comodamente da casa, da dietro il tuo pc, conviene forse che tu ti serva di servizi ad hoc per ottimizzare e velocizzare l’intero processo, perché ci sono davvero un mare di informazioni e di annunci e imparare a filtrarli correttamente potrebbe diventare a tutti gli effetti un lavoro. Se non vuoi quindi passare l’anno sabbatico all’estero, ricercando il miglior affare, optare per questa soluzione potrebbe essere particolarmente conveniente. L’assistenza è totalmente in italiano e rispondiamo alle tue richieste 7 giorni su 7.

I costi da sostenere e non solo.

Università a Londra: opportune valutazioni per chi vuole lavorare a Londra dopo la maturità.

L’università a Londra da sicuramente un prestigio sociale ed accademico rispetto anche da una privata italiana come la Bocconi o la LUISS. Solo a Londra si contano almeno 20 università, di cui alcune di queste sono tra le più importanti a livello mondiale.
Accedervi non è facile, sia per i prerequisiti tecnici, come ad esempio essersi diplomati al liceo con una votazione di almeno 95/100 sia per i “requisiti finanziari”.
Università di questi livelli possono arrivare a costare anche 20.000 sterline l’anno! Una di queste è per esempio l’Imperial College, ottava al mondo tra le migliori università, è famosa per la sua formazione in ambito ingegneristico e di scienze naturali. Qui, oltre alla votazione già citata, c’è anche bisogno di avere dei voti attorno al 9 in materie scientifiche!

Al di là di questo discorso, puoi trovare università a Londra specializzate in qualunque disciplina per cui, se hai davvero voglia di studiare a Londra, ma soprattutto se possiedi anche le risorse finanziarie, non c’è proprio nessun problema.

Il discorso cambia invece se devi anche mantenerti e soprattutto se non conosci bene l’inglese e vuoi lavorare e studiare contemporaneamente. A quel punto è importante che tu rifletta adeguatamente sul corso di studi che andrai ad intraprendere e sulle tue reali capacità linguistiche! Sicuramente per accedere a qualsiasi tipo di università britannica sarà fondamentale, non solo avere un certificato di competenza linguistica in inglese ma anche maneggiare la lingua con disinvoltura. Insomma, il certificato non è tutto. Ad ogni modo, se vuoi frequentare nel pieno centro di Londra un corso di inglese che ti prepari all’accesso all’università, non aver paura. Possiamo aiutarti al 100%. Non ti resta che contattarci.

Tornando al discorso di prima, una soluzione rivolta in particolare agli studenti lavoratori è quella offerta per esempio dalla Birkbeck University, che propone corsi di studio part-time rivolti a chi non vuole o non può rinunciare ad un impiego, mentre studia e pensa a formarsi anche attraverso un percorso accademico.

Le lezioni infatti si svolgono dalle 18 alle 21 e si possono seguire o full time (quindi per 3-4 sere) o un part time (quindi 2-3 sere). Anche qui però, per essere ammessi bisognerà certificare le proprie competenze di lingua inglese attraverso il test IELTS (con voto 6.5). Tra l’altro anche questa università ha un primato: il 95% dei suoi studenti laureati trova un impiego entro 6 mesi dalla laurea.

Un’altra interessante alternativa si può trovare nella “Open University” l’università telematica più rinomata a livello mondiale e che conta più di 250mila studenti, di cui 15 mila fuori dal Regno Unito.

È un’ottima alternativa dedicata a tutti quelli che vogliono lavorare e studiare liberamente, senza il bisogno di recarsi per forza in sede. Flessibilità è la parola chiave che descrive al meglio questa università a Londra. L’Open University è stata scelta anche da molti italiani che hanno iniziato a formarsi e ad imparare la lingua inglese a distanza e che si sono poi trasferiti definitivamente a Londra negli anni successivi.

Ovviamente, è inutile ribadirlo, ma la lingua si impara sul posto. Chiunque abbia voglia di acquisire davvero una competenza linguistica tale da consentirgli di poter accedere facilmente al mercato del lavoro, dovrà venire qui a Londra vivendo la vita a 360°.
Cosa aspetti? Londra è dietro l’angolo!

Se vuoi vivere a Londra e vuoi partire con la sicurezza di una stanza e di un lavoro, compila il modulo di contatto qui sotto ed in meno di 24 ore riceverai una risposta dettagliata.

    Come ti chiami? (richiesto)

    Qual'é la tua email? (richiesto)

    Come ci hai conosciuto? (richiesto)

    Inserisci qui il tuo numero di telefono

    Quante persone siete?

    Che tipologia di stanza stai cercando?

    Inserisci la data in cui vorresti prendere possesso dell'alloggio (richiesto)

    Il tuo messaggio

    Gli uffici di Living London Way sono aperti solo ai proprietari degli immobili. Come avrai letto sicuramente tra le pagine di questo sito la nostra attività eroga un servizio di ricerca alloggio totalmente gratuito pertanto i ragazzi che aiutiamo nella ricerca di una stanza non rappresentano per noi i reali clienti. Lavoriamo per te.

    Dicci cosa ne pensi
    1Mi piace0Adoro0Haha0Wow0Triste0Arrabbiato

    About Author