Category: Consigli utili (67)

Cose da non fare prima di venire a
Londra: i miei 10 consigli.

Se stai pensando di partire per Londra, sappi London-Eyeche stai facendo la scelta giusta, soprattutto in questo periodo di forte crisi in Italia.

Se cerchi qualche informazione preparatoria o una guida su “I 10 consigli prima di partire per Londra“, questa è la pagina che fa al caso tuo e che dovrai per forza di cose leggere 🙂

Il preparasi schiarendosi le idee almeno per linee generali è sempre una buona strategia per non arrivare totalmente impreparati nella più grande e cosmopolita città d’Europa.
Ovviamente questi sono dei semplici consigli che mi sento di dare in base alla mia personalissima esperienza Oltremanica e che non fanno certo la regola. Prenditi quindi 2 minuti di tempo e leggi questo articolo.

Continue reading ..

Nuovo rialzo dell’economia inglese nel secondo trimestre del 2015, potenziato dagli investimenti delle imprese e dalle numerose esportazioni.

I dati ufficiali pubblicati dall’Office for National Statistics hanno mostrato che il prodotto interno lordo è aumentato del 0,7 per cento nel secondo trimestre, a conferma di una lettura preliminare, e dal 0,4 per cento nel primo trimestre.

L’economia inglese  al momento è più grande del 5,2% rispetto ai livelli pre-crisi con il Pil procapite ritornato ai livelli precedenti, cioè all’inizio della fase di contrazione avviatasi nel 2008.

La buona salute dell’economia inglese costringe i mercati finanziari a domandarsi per quanto ancora la Banca centrale riuscirà a mantenere i tassi di interesse sui bassi livelli attuali.

Continue reading ..

In seguito alle dichiarazioni del ministrodell’interno Theresa May sul Sunday Times scoppia il panico e l’allarmismo prende piede specialmente sui Social Network dove ogni leone da tastiera dice la sua spesso e volentieri fuorviando i sogni e le aspettative dei più giovani.

Cosa dobbiamo aspettarci quindi nei prossimi mesi?

Continue reading ..

ECONOMIA BRITANNICA

Da molto tempo, direi ormai anche troppo,non si fa altro che parlare di crisi dell’economia mondiale, di un occidente alle prese con sfide sempre maggiori. Sempre più spesso si tende però a considerare il mondo occidentale come un unico blocco, più o meno coordinato in merito alle decisioni economiche che la storia ci impone. Generalmente questa considerazione di fondo non è errata, ma vanno fatte le dovute precisazioni, la situazione è ben più sfumata di quanto si possa credere, ci sono infatti paesi che più di altri tendono a seguire il gregge, altri che lo guidano e così via. Ci sono poi casi eccezionali come il Regno Unito.
Continue reading ..

Caro mio amico lettore, ben ritrovato nella mia ennesima elucubrazione sulla mia avventura.
Come ti stanno andando le cose? Aggiornami che mi fa piacere sentirti.
Oggi ti volevo parlare di un argomento,l`amore, molto farfallino, molto birichino, di alcuna utilità socio-culturale. Stando qui a Londra, la mia prospettiva sulle cose è completamente cambiata e dunque anche un semplice evento come può essere una chiacchierata con un’amica rimasta in Italia, mi ha aperto in testa un buco nero di pensieri che voglio condividere con te.

Facciamo un passo indietro, e parliamo di quando tu ti alzi al mattino e, appena aperti gli occhi, subito ti connetti a Facebook per vedere le ultime novità.
Non dire bugie, non dire che non lo fai, perché so che stai mentendo spudoratamente! Dunque, qual è la prima cosa che ti trovi davanti quando apri il malefico social network di Satana?

Continue reading ..

Come fare la valigia spesso risulta difficile specialmente quando decidi di andare a vivere all’estero. Vorresti portare tutta la casa con te ma sei inevitabilmente costretto a fare scelte sofferte ed indispensabili. Fare la valigia come la fa nostra madre ci è sempre sembrato impossibile ma in realtà è molto più facile di quel che si crede. Il segreto è l’organizzazione. Di seguito troverai una una miniguida su come fare la valigia e ti consiglio di seguirla passo dopo passo in modo da non trovare alcun problema  quando poi deciderai di partire. Prendila come una sfida con te stesso, non dovrai chiedere a nessuno di piegare le magliette ed i pantaloni, non dovrai nemmeno più appallottolare i vestiti e perdere ore e ore saltando sulla valigia come un vichingo nel tentativo di chiuderla. Seguendo questi piccoli step indicati di seguito anche tu sarai in grado di fare la valigia come un vero viaggiatore professionista.

Continue reading ..

Primo volo

Ieri sul mio primo volo c’era un vecchietto simpaticissimo con una dentiera scintillante.

Appena entrato, con un sorrisone, ci ha chiesto se potevamo metterlo a sedere vicino al bagno, perché ” io ho 94 anni, sapete! Mi affido a voi!”
Durante il volo ho cercato di stare un po’ con lui, così gli ho portato il pranzo e lui mi ha ripetuto:”è stato un buon pranzo! Molto buono, ma appena entrato, deve uscire, lo sai, io ho 94 anni!”
“Signore, se li porta bene, io avrei detto 93!” Continue reading ..

Ho notato, leggendo qui e li su internet che molte persone non sanno ancora cosa sia l’AIRE e a
cosa serva. È un vero peccato anche perché ritengo sia un valido sostegno che lo stato italiano mette a disposizione dei cittadini che risiedono in maniera permanente all’estero.

Spero che questo mio articolo quindi ti risulti interessante ed eventualmente ti aiuti ad orientarti sul come e dove registrarti per l’iscrizione al registro degli italiani residenti all’estero.

Continue reading ..

Fare la scheda sim inglese è un passo fondamentale nel caso in cui tu sia in cerca di lavoro a Londra e decida di mettere radici al di là della Manica.

Un numero di telefono inglese, presso il quale essere reperibile, ti servirà infatti per fare innumerevoli cose e ti faciliterà la vita quando dovrai lasciare i tuoi recapiti nella speranza che qualcuno ti richiami per un lavoro.

La Sim inglese rappresenta una delle prime cose da fare, dopo aver prenotato una stanza a Londra, se hai seriamente intenzione di integrarti nella società inglese.

Ricorda che nessun datore di lavoro ti telefonerà mai su di un numero italiano! Continue reading ..

Molto più di quel che pensi.

Qui non starò a parlare di storie d’amore, ma tra il rapporto che intercorre tra una relazione amorosa (che penso tutti conoscano) e la storia di persone, che per motivi e vari motivi, decidono di allontanarsi dalla loro terra, dai loro affetti, dai loro cari, insomma parlerò di emigrati. Continue reading ..